Futura Volley, è il momento della svolta: al “San Luigi” arriva Montale

Coach Lucchini categorico: «Dobbiamo convincere con una vittoria netta». Tra le modenesi due veterane come Pincerato e Tai Aguero che sta recuperando da un grave infortunio

futura volley giovani

Torna tra le mura amiche del “San Luigi” sapendo di non poter sbagliare, la Futura Volley Busto Arsizio: le Cocche – domenica 11 ottobre alle ore 17, ingresso per i soli abbonati – ospitano le modenesi dell’Exacer Montale e arrivano alla quarta giornata di campionato con un bottino di appena 3 punti. Troppo pochi rispetto alle previsioni, e così il prossimo match dovrà essere sfruttato al meglio per di più contro una avversaria rimasta fino a oggi al palo, con tre sconfitte “piene” su altrettanti impegni.

Sarebbe però sbagliato sottovalutare le ospiti che hanno nella nella propria rosa due veterane come Giulia Pincerato (16 stagioni in A) al palleggio e soprattutto Tai Aguero, oggi 43enne ma vera icona della pallavolo internazionale con tanto di due ori olimpici e due mondiali al collo con la maglia di Cuba. La ex cortesina ha dovuto fare i conti con un grave infortunio al tendine d’Achille all’inizio del 2020 ma ora sta recuperando ed è tornata a disputare qualche scambio nelle ultime partite.

Prima di guardare in casa modenese però, le Cocche (foto G. Pini) devono cercare al proprio interno le forze per risalire, tornando al gioco che nelle stagioni scorse di è rivelato assai redditizio (servizio velenoso e muro aggressivo) e ritrovando la migliore Latham che fino a oggi non si è espressa al meglio. Le bustocche hanno a disposizione due turni ravvicinati in casa – giovedì arriva la capolista Marsala – e anche questa è una situazione da sfruttare per la squadra di Lucchini.

«La partita deve essere per forza quella della svolta – avvisa il coach biancorosso – non tanto dal punto di vista del bel gioco quanto da quello del risultato: dobbiamo convincere con una vittoria netta, dobbiamo dimostrare che la squadra ha un’anima e che deve emergere subito. I risultati delle scorse settimane, così come le nostre prestazioni, sono stati troppo altalenanti e non ci sono giustificazioni che reggano: l’anima che dobbiamo tirare fuori può aiutare a sopperire altre mancanze. Stiamo lavorando per raggiungere la vittoria, e incontreremo una squadra che finora non ha ancora trovato la giusta via per mettere in campo un buon gioco: Montale non sta passando un buon periodo ed è necessario non consentire loro di cambiare marcia al San Luigi».

SERIE A2 Girone Ovest
Il programma (4a giornata): Lpm Bam Mondovì – Acqua&Sapone Roma; Green Warriors Sassuolo – Eurospin Ford Sara Pinerolo; Geovillage Hermaea Olbia – Club Italia Crai (21/10); Sigel Marsala – Barricalla CUS Torino; Futura Volley Giovani BUSTO A. – Exacer Montale.
La classifica: Roma 9; Marsala, Cus Torino, Pinerolo, Sassuolo 5; Club Italia 4; FVG BUSTO A., Mondovì, Olbia 3; Montale 0.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore