La Lega: “Quando tornerà il Frecciarossa a Malpensa?”

Fs prevede di attivarlo entro il 2024, ma la Lega accelera. Presentata oggi da alcuni deputati, tra cui Matteo Bianchi e Leonardo Tarantino, una interrogazione al Ministro De Micheli

frecciarossa malpensa

Il governo si sta muovendo perché Trenitalia «ripristini celermente il collegamento diretto ad alta velocità da e per l’aeroporto di Milano Malpensa»?. La domanda la pongono sei deputati della Lega, tra cui Matteo Bianchi (eletto per il centrodestra nel collegio uninominale di Gallarate) e Leonardo Tarantino (collegio di Busto Arsizio).

Lo strumento è una interrogazione, che si rivolge alla ministra dei trasporti De Micheli.

«Già nel maggio del 2019, Ferrovie dello Stato aveva annunciato il ripristino del collegamento diretto tra i treni ad Alta Velocità e l’aeroporto di Malpensa, con conseguenti investimenti ed adeguamenti infrastrutturali. Tale approccio è fondamentale per tutto il territorio del centro-nord che necessità veloci e diretti collegamenti finalizzati all’utilizzo dei voli a lungo raggio, soprattutto in prospettiva di una ripartenza del settore aeroportuale post Covid».

L’orizzonte nel piano industriale del Gruppo FS era già fissato (“entro cinque anni”, si diceva nel 2019), ma la linea di accesso c’è già, arrivando da Milano ed eventualmente anche dalla ferrovia Novara-Torino, quest’ultima non ad Alta Velocità. Ora: per la Lega è possibile e necessario velocizzare l’attivazione del servizio AV su Malpensa, che si era già visto nel 2010-11 (da Milano) e nel 2006 (da Torino).

«Fondamentale che il Governo inserisca nella sua visione strategica i collegamenti AV con il principale aeroporto intercontinentale del Nord che potenzialmente guarda ad un bacino di 40 milioni di abitanti che necessitano di infrastrutture intermodali veloci e moderne. FS aveva annunciato di riportare i Frecciarossa sull’aeroporto della Brughiera, ma allo stato attuale da Roma è arrivata solo la notizia dell’abbandono di Alitalia. Chiediamo quindi al Governo di accelerare su questo tema necessario e fondamentale nell’immediato, dimostrando attenzione per una infrastruttura fondamentale per il paese», dichiara il deputato della Lega Matteo Bianchi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore