Varese News

Più cool di una pop star: i classici secondo Annalisa Strada

Non chiamateli bigini: riassumono le opere dei grandi, ma solo per sottolineare quanto "erano fighi". I consigli della libraia per appassionarsi alla letteratura

Generica 2020

Buongiorno lettori come state?
Oggi vi propongo ben quattro titoli. Troppi? No, soprattutto perché i libri dell’autrice che li ha scritti non sono mai abbastanza.
Lei è Annalisa Strada!

Com’erano i grandi scrittori che ci impongono di studiare a scuola? Noiosi? È qui che vi sbagliate. Erano fighi.
Omero? Era un figo. Leopardi? Un figo. Dante? Fichissimo. E Manzoni? Il più figo di tutti.

L’editore Battello a Vapore Piemme e Annalisa Strada, o meglio la professoressa Annalisa Strada, propongono una versione sintetica ma fedele delle loro opere principali, utile per potervela cavare durante le interrogazioni con un minimo di dignità. Ci pensa la prof. Strada a salvarvi la pelle.

Da far leggere anche ai genitori… se non altro per un ripasso veloce!

Generica 2020

di
Pubblicato il 16 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore