Pro Patria: “L’attaccamento alla Pro Patria viene fuori in questi momenti”

“Felicità immensa dopo una vittoria importantissima in condizioni di emergenza davvero fuori dalla norma"

olbia pro patria

GRECO 6,5: Buoni riflessi e concentrazione, salva su Gagliano all’ultimo secondo di partita.
GATTI 6,5: Equilibrio, quantità, attenzione. Partita da veterano.
BOFFELLI 6: Qualche sbavatura, ma ci sta se giochi ogni tre giorni.
SAPORETTI 6: un bruttissimo fallo su Arboleda poteva costargli carissimo, ma in complesso bene.
COTTARELLI 6: Solita prestazione di gamba, sta trovando una condizione invidiabile.
COLOMBO 6: L’esperienza al servizio della squadra. Ad un certo punto si concede un sombrero,
peccato non aver trovato poi l’imbucata giusta (7’ s.t. Nicco 6: apparso più sul pezzo rispetto alla
partita contro la Pro Vercelli.)
BERTONI 6,5: Consueto ordine, consuete geometrie. L’intesa che si sta creando con Latte Lath
può essere un fattore importante.
FERRI 6,5: Alla prima da titolare tra i professionisti non sfigura affatto (32′ s.t. Pizzul s.v.)
GALLI 6: Ritornato sulla fascia di competenza, la copre per tutti e novanta i minuti.
LATTE LATH 6: Non brilla particolare ma è sempre un buon diversivo per le difese avversarie.
PARKER 6: 45’ di lotta e sacrificio (1′ s.t. Le Noci 7: gioca poco più di una mezz’ora ma lascia il
segno quando più ce n’è bisogno. Speriamo non stia fuori troppo. (37′ s.t. Kolaj s.v.)

Un soddisfatto Massimo Sala commenta così la vittoria dei tigrotti ad Olbia: “Felicità immensa dopo una vittoria importantissima in condizioni di emergenza davvero fuori dalla norma. Sono giorni duri anche sotto l’aspetto psicologico con il Mister costretto a rimanere a casa. Grazie all’aiuto della tecnologia, anche a distanza Ivan è stato vicino ai ragazzi che sul campo hanno dimostrato attaccamento alla maglia e grande dedizione verso il lavoro di tutto lo staff. Disponibilità straordinaria per riuscire ad andare oltre le difficoltà”. Con una sezione speciale per Ferri, che oggi debuttava tra i grandi da titolare in una partita di campionato: “è bello vedere un ragazzo del vivaio giocare con questa tranquillità”. Da sottolineare poi l’ennesima prova magistrale della difesa: “Altra prova maiuscola dei tre dietro. Gatti, Boffelli e Saporetti molto bene così come la fase difensiva di tutti gli altri reparti. L’Olbia davanti schierava giocatori di categoria forti e veloci, i nostri hanno retto e vinto ogni duello senza paura”.

Ora si spera di poter recuperare i giocatori che mancano per affrontare il campionato con positività: “ci auguriamo di recuperare qualche giocatore per domenica, anche se non sarà facile. Speriamo questa emergenza finisca, ma anche stasera usciamo con qualche cerotto”. Si riferisce all’infortunio del match-winner Le Noci, che solo i consueti esami sapranno quantificare.

(foto aurorapropatria1919.com)

di
Pubblicato il 07 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore