Prorogata l’ordinanza anti-covid, Fontana convoca i sindaci

L’ordinanza regionale in scadenza giovedì verrà prorogata sino a lunedì 19 ottobre. Nel frattempo Fontana ha convocato i sindaci dei capoluoghi di provincia e i capigruppo dei partiti rappresentati in Consiglio regionale

regione lombardia

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, annuncia che l’ordinanza in scadenza oggi verrà prorogata sino a lunedì 19 ottobre. 

Nel testo viene anche specificato che «l’accesso alle strutture delle unità di offerta residenziali della rete territoriale da parte di familiari/caregiver e conoscenti degli utenti ivi presenti è vietata, salvo autorizzazione del responsabile medico, ovvero del Referente Covid 19 della struttura stessa (esempio: situazioni di fine vita) e, comunque, previa rilevazione della temperatura corporea all’entrata e l’adozione di tutte le misure necessarie ad impedire il contagio».

Il presidente Fontana comunica di aver convocato per la giornata di venerdì 16 ottobre, i sindaci dei capoluoghi di provincia e i capigruppo dei partiti rappresentati in Consiglio regionale per fare il punto della situazione  sull’evoluzione della diffusione del virus. Tema che verrà trattato domattina anche durante la Conferenza della Regioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore