Sei il nostro punto di riferimento: cosa pensi di noi?

Stiamo lavorando a un nuovo progetto e per questo vi chiediamo qualche minuto di tempo per compilare il questionario che trovate nell'articolo

+varesenews generiche

Nel giro di pochi anni il mondo dell’informazione ha vissuto una trasformazione profonda. È il 2008 l’anno della svolta. L’arrivo degli smartphone e quello dei social ha messo in moto un cambiamento irreversibile.

Arrivavamo già da un decennio di messa in discussione dell’editoria per come l’avevamo conosciuta fino a quel momento. Non era una questione di mezzi. Non era come il passaggio tra la carta e la radio o tra quella e la tv. Internet era ed è come un alfabeto, un ambiente, la  vita stessa. Era ed è solo questione di tempo, ma il digitale è parte della nostra esistenza.

Varesenews, come abbiamo scritto in queste settimane, ha accompagnato questa trasformazione vivendola in prima persona e stando di fianco a chi ci ha seguito fin qui.

Ora stiamo lavorando ad altri passi in avanti che permettano di vivere una relazione ancora più stretta con le nostre comunità e i territori in cui siamo presenti. Per costruire questo nuovo progetto abbiamo bisogno anche di ascoltare la vostra voce, le vostre proposte, le vostre critiche, i suggerimenti.

Per questo vi chiediamo qualche minuto di tempo per compilare il questionario che trovate qui sotto. Lo trovate anche a questo link. Saranno preziose e importanti le vostre risposte.

Grazie per la vostra collaborazione e presto vi aggiorneremo sui risultati e sui prossimi passaggi.
(La foto è del 2013 scattata a Gornate Superiore e il cartello realizzato dai bambini era sul cancello della scuola materna)

IL QUESTIONARIO

Caricamento…

di marco@varesenews.it
Pubblicato il 16 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore