Varese News

Adolescenti nei VentiVenti: la rubrica dedicata ai ragazzi

Uno spazio a cura della cooperativa La Banda che ogni martedì propone pillole di pedagogia oppure vignette e aggiornamenti sullo slang a cura dei giovanissimi

Generica 2020

È con grande entusiasmo e gratitudine che oggi apriamo e inauguriamo la nostra prima rubrica pedagogica (e non solo) dal titolo Adolescenti nei VentiVenti.
Noi siamo LaBanda, una Cooperativa Sociale che da vent’anni opera sul territorio in ambito socio-educativo, camminando insieme alle persone che accompagniamo, anche i ragazzi.  Il nostro nome così baldanzoso si ispira al film Blues Brothers,  richiama l’importanza di avere una Mission che mobiliti e motivi, riporta all’dea di un gruppo coeso, che si muove con una precisa identità e che suona la stessa musica.

Il nostro lavoro ci appassiona molto e in questi anni non ci ha mai abbandonato una precisa convinzione: la
passione perde di intensità se non è nutrita dal pensiero critico e da un’incessante ricerca e formazione.
Quello che oggi siamo è il frutto delle continue collaborazioni con Centri di studio, Università e professionisti che si
sono resi disponibili a questo meraviglioso scambio tra conoscenza teorica ed esperienza educativa.

La ricchezza di questo circolo virtuoso tra teoria e prassi ci ha poi spinto, lo scorso anno, ad ideare un Festival dell’educazione, il FED: una settimana di eventi ed incontri ad alto profilo pedagogico destinati a professionisti
del settore, genitori e alla cittadinanza tutta.
Un anno fa ponevamo al centro della nostra riflessione gli adolescenti e oggi, come allora, decidiamo di parlare di loro e con loro perché sono il nostro presente, un presente che agli occhi di tanti adulti risulta incomprensibile e a volte addirittura insensato.

Anche l’adolescente, in quanto tale, di fronte a sé stesso non riesce a identificarsi: sono gli anni dei grandi cambiamenti, interiori ed esteriori, in cui si cerca una propria ridefinizione, si cercano risposte.
Quando lavoriamo con gli adolescenti sappiamo quindi quanto sia fondamentale avere un luogo e un momento in cui comprendersi, in compagnia di un adulto che faccia da riflesso, che restituisca un’immagine di sé reale, tridimensionale; qualcosa di più complesso e profondo, che non si riesce a trovare semplicemente scorrendo o condividendo post sui Social.
I ragazzi desiderano qualcuno che li riconosca per ciò che sono davvero, sono attratti dagli adulti curiosi, da chi riesce a cogliere il senso di quegli atteggiamenti e comportamenti che loro stessi non riescono a spiegarsi.

Attraverso i nostri servizi abbiamo il privilegio e la responsabilità di accompagnarli quotidianamente in questa straordinaria avventura che è la crescita. Ecco allora che questa rubrica vuole essere una sorta cassa di risonanza per gli adolescenti, un modo ancora altro ed originale per condividere e approfondire scoperte ed esperienze fatte con e per loro.
I nostri adolescenti avranno modo di dare voce al loro umorismo e alla loro spensieratezza attraverso le Vignette de LaBandaComics e stileranno una sorta di dizionario giovanile, l’AdoTranslate, per aiutare noi adulti a familiarizzare con slang e nuovi vocaboli che spesso ci lasciano frastornati.

Proporremo delle Perle Pedagogiche, riflessioni sugli adolescenti che prenderanno le mosse a partire dal nostro vissuto e da questo particolare periodo storico che stiamo vivendo e infine vorremmo offrire a voi, cari lettori, uno spazio in cui porre degli interrogativi e confrontarvi con pedagogisti esperti: Chiedi al Pedagogista ospiterà e risponderà con piacere alle vostre domande e commenti.

All’interno della Rubrica prenderanno parte in molti, ma saranno i ragazzi e le ragazze di questi burrascosi “anni ’20”, ad esserne i veri protagonisti, dal greco protagon che significa combattenti.
Sono loro la novità, ciò che deve venire, quel che scalda il mondo.
E noi, siamo pronti a scongelare?

É la febbre della giovinezza
che mantiene il mondo
alla temperatura normale.
Quando la gioventù si raffredda
il resto del mondo
batte i denti dal freddo.
– G.Bernanos –

di
Pubblicato il 24 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore