Allo “Speroni” arriva il Grosseto, la Pro Patria vuole tornare a vincere in casa

Dopo due sconfitte di fila casalinghe i tigrotti vogliono fare tre punti in via Ca' Bianca. Javorcic: "Pesa l'assenza dei tifosi"

calcio pro patria lucchese

Dopo una settimana di meritato riposo, la la Pro Patria giocherà domani  – domenica 29 novembre – allo “Speroni” contro il Grosseto (calcio d’inizio alle 15:00). I toscani sono una squadra neopromossa che finora ha raccolto 5 vittorie, altrettante sconfitte e due pareggi.

Anche i maremmani, come i bustocchi, sembrano avere un altro passo fuori casa, e sono 12 i punti (su 18) conquistati lontano dallo “Zecchini”. Dopo due sconfitte di fila in via Ca’ Bianca, l’obiettivo della Pro sarà quello di tornare ad esultare tra le mura amiche.

Il primo punto di riflessione di mister Ivan Javorcic arriva proprio da questo dato, e come si unisce all’assenza dei tifosi: «Le porte chiuse in casa pesano decisamente tanto, ma è difficile dire quanto influiscono sul risultato finale. Il problema è reale e lo si nota anche, più in generale, in ogni categoria di questo sport negli ultimi complicati mesi. Sembra non esserci più il fattore-campo e l’assenza dei tifosi pesa nei diversi momenti della partita».

C’è curiosità per vedere come questa settimana di recupero abbia influenzato le scelte del mister sulla formazione, soprattutto per quanto riguarda il reparto offensivo, vero e proprio cantiere aperto: «Nelle decisioni, le caratteristiche dell’avversario hanno un peso specifico, così come il momento di forma del singolo o dei messaggi che vogliamo trasmettere ai calciatori. Ci sono vari fattori per le scelte iniziali ma anche strategicamente a partita in corso. Per quanto riguarda Castelli, ci stiamo avvicinando velocemente. Sta lavorando molto bene e i tifosi della Pro Patria avranno sicuramente modo di conoscere meglio un giocatore interessante che ha avuto un percorso duro, arrivando tardi rispetto agli altri. Sta conoscendo meglio tutti i nostri aspetti. E’ un ragazzo che stimo molto e si sta ritagliando piano piano il suo spazio».

DIRETTAVN – Il racconto del match è già iniziato su VareseNews. Potrete commentare in tempo reale l’andamento della gara e interagire con l’hashtag #DirettaVn sui social.

di
Pubblicato il 28 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore