La Futura torna a sbocciare: Cus Torino battuto 3-1

L'innesto di Frigo e lo spostamento di Lualdi danno una nuova fisionomia alle biancorosse che battono il Cus e risalgono il classifica

futura volley giovani pallavolo busto

Vittoria convincente per la Futura Volley Giovani che dopo i tre punti ottenuti contro il Club Italia (senza brillare in modo particolare) ottiene la posta piena in un match delicato come quello disputato contro il Barricalla Cus Torino. 3-1 il finale al PalaSanLuigi per le biancorosse che finalmente stanno risalendo la graduatoria.

Il nuovo assetto varato da coach Matteo Lucchini, rientrato al suo posto dopo l’assenza forzata per Covid, ha funzionato fin da subito: il nuovo acquisto Laura Frigo, subito titolare e subito incisiva (16 punti) ha causato il cambio di ruolo di Lualdi (schierata opposto) con Zingaro e Michieletto in banda. A farne le spese Latham, rimasta in panchina per tutta la gara. Mosse che hanno permesso alle Cocche di mettere in mostra con due set iniziali fatti di ottime difese e contrattacchi a segno e quindi di ottime statistiche nel prosieguo della gara.

L’attacco è risultato particolarmente florido, con ben cinque atlete andate in doppia cifra visto che oltre alle top scorer Frigo e Lualdi (16) si sono aggiunti i 14 punti di Zingaro, i 13 di Michieletto e i 12 di Veneriano, migliore in campo anche grazie alle altre voci statistiche come quelle sugli ace e sui muri. Bene anche Garzonio in difesa e Nicolini in regia.

I primi due set sono corsi sul filo dell’equilibrio: 25-23 la prima frazione per Busto Arsizio con Michieletto protagonista nel finale, 26-28 per Torino la seconda con la Futura che non riesce a sfruttare le palle-set arrivate dal 24-22 al 25 pari e viene poi trafitta da Pinto (schiacciata e muro finale).
Le Cocche però reagiscono alla grande e alzano il ritmo nel terzo parziale vissuto sempre in vantaggio sino al 25-17 firmato dall’attacco di Zingaro. La quarta frazione è ripartita con una serie di botta-e-risposta ma anche in questa occasione Busto si è dimostrata più concreta, creando due break nella prima metà del set, allungando sino al 18-11 e poi replicando alla controffensiva del Cus, con il trio Michieletto-Lualdi-Frigo bravo a chiudere i conti sul 25-16.

«Abbiamo proposto una formazione diversa, ma era una partita carica di tante emozioni anche per me: mi è mancato il campo e la società mi è stata molto vicina – racconta coach Lucchini – Questa settimana abbiamo lavorato bene sapendo che sarebbe stata una partita molto complicata, era importante muovere la classifica; ora dobbiamo concentrarci sul match di Montale e mantenere questo passo. Abbiamo avuto diverse sfortune pur partendo con un gruppo più competitivo rispetto a quello dell’anno scorso, ora ci siamo inquadrati meglio e stiamo mettendo un mattoncino alla volta».

FVG BUSTO ARSIZIO – BARRICALLA CUS TORINO 3-1
(25-23, 26-28, 25-17, 25-16)

FUTURA BUSTO: Veneriano 12, Nicolini 6, Michieletto 13, Del Core ne, Vecerina ne, Latham ne, A.Lualdi ne, Frigo 16, G.Lualdi 16, Sormani ne, Carletti ne, Garzonio (L), Zingaro 14. All. Lucchini.
Note Futura – Battuta: errate 10, ace 8. Ricezione: 65% positiva, 38% perfetta, errori 5. Attacco: 48% positività, errori 7, murati 6. Muri: 14.
TORINO: Vokshi 20, Bertone 1, Sainz 10, Torrese, Gamba (L), Severin 1, Sironi, Rimoldi 3, Batte 6, Pinto 20, Venturini ne, Mabilo 7. All. Chiappafreddo.
Note Torino – Battuta: errate 10, ace 6. Ricezione: 71% positiva, 41% perfetta, errori 2. Attacco: 39% positività, errori 15, murati 14. Muri: 6.

SERIE A2 – GIRONE OVEST
CLASSIFICA: Roma (8) 18; Pinerolo (8) 15; Sassuolo (9) 14; Mondovì (6), Marsala (8), FVG BUSTO A. (9) 13; Olbia (8) 11; Cus Torino (7) 9; Club Italia (6) 4; Montale (5) 1.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore