La Unet ospita il Bisonte: obiettivo l’aggancio in classifica

Recupero della 7a giornata alla E-Work Arena (mercoledì 18, ore 17): Fenoglio recupera anche Herrera. Gennari: «Firenze giovane ma pericolosa, serve un successo anche per il morale»

pallavolo uyba busto

Ha bisogno di tornare a vincere, la Unet E-Work Busto Arsizio, dopo due partite consecutive perse al tie-break: le Farfalle proveranno a invertire la tendenza nel recupero della 7a giornata di campionato in programma mercoledì 18 novembre – inizio alle ore 17 – nella arena vuota di Viale Gabardi contro il Bisonte Firenze.

Una partita tutt’altro che semplice, un po’ perché la Uyba arriva comunque da un periodo ricco di intoppi tra positività al Covid e infortuni, un po’ perché la formazione toscana allenata dal grande ex di turno Marco Mencarelli appartiene a quella fascia di squadre in grado di aspirare alla prima metà della classifica. La buona notizia per Fenoglio è che la Unet sarà all’incirca al completo: rispetto al match di Cuneo rientra infatti anche Lisbet Herrera mentre solo Francesca Piccinini accusa qualche acciacco da valutare.

Busto si presenta all’appuntamento con 8 punti in classifica e con un successo pieno potrebbe riagguantare proprio il Bisonte fermo a quota 11 con dieci partite già disputate; la squadra di Mencarelli è reduce da due buone prove, con una vittoria netta sua Casalmaggiore e un ko al quinto set contro la più quotata Novara che sabato sarà avversaria della Unet sul terreno della E-Work Arena. Le fiorentine fanno affidamento sulla regia della giapponese Hashimoto in diagonale con Nwakalor; le due schiacciatrici sono Van Gestel e Guerra mentre al centro ci sono Kone e Belien con Venturi nel ruolo di libero.

A parlare del match, alla vigilia, è la capitana biancorossa Alessia Gennari: «Firenze che è una squadra che ci ha sempre dato del filo da torcere e anche quest’anno sta facendo molto bene nonostante le tante giocatrici giovani della rosa. Al contrario, noi siamo ancora alla ricerca del migliore gioco e soprattutto di una vittoria che ci servirebbe moltissimo per il morale, oltre che per la classifica. Sarà dunque una gara importantissima per noi, ma da qui in poi ogni match lo sarà».

Unet e-work Busto Arsizio – Il Bisonte Firenze

Busto Arsizio: 1 Poulter, 3 Olivotto, 6 Gennari, 7 Bonelli, 8 Gray, 9 Leonardi (L), 11 Mingardi, 12 Piccinini, 13 Cucco, 15 Stevanovic, 17 Escamilla, 18 Bulovic, 23 Herrera Blanco. All. Fenoglio.
Firenze: 1 Enweownu, 2 Vittorini, 3 Cambi, 4 Lazic, 7 Van Gestel, 8 Alberti, 9 Panetoni, 10 Hashimoto, 11 Belien, 12 Guerra, 14 Kone, 15 Nwakalor, 16 Acciarri, 17 Venturi. All. Mencarelli.

Classifica: Conegliano (11) 33; Novara (9) 19; Monza (10) 19;  Scandicci (9) 18; Chieri (7) 15;  Trentino (7) 13;  Firenze (10) 11; Cuneo (7) 10; Casalmaggiore (10) 9; BUSTO ARSIZIO (7) 8; Bergamo (10), Brescia (10) 7; Perugia (9) 5.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore