Piena solidarietà dei cittadini e della politica al sindaco Nadia Rosa

Decine di messaggi di solidarietà e vicinanza per il sindaco di Lonate Pozzolo che ha denunciato di aver ricevuto una lettera anonima e intimidatoria

nadia rosa

Sono molti i messaggi di solidarietà al sindaco di Lonate Pozzolo Nadia Rosa, che ha denunciato di aver ricevuto una lettera intimidatoria al proprio indirizzo privato. Lo stesso, ha scritto il sindaco, è accaduto ad alcuni consiglieri comunali.

Il primo ad esprimere solidarietà e vicinanza al sindaco è stato Walter Girardi a nome di Varese Possibile: “La democrazia – ha scritto – così come la legalità, non si faranno intimidire di fronte a questi mezzi”.

Piena e solidale vicinanza a Nadia Rosa, anche da Margherita Silvestrini, ex assessore di Gallarate e attuale candidata alla carica di sindaco: “Il sindaco di Lonate Pozzolo ha risposto con civica fermezza alle lettere intimidatorie rendendole pubbliche e denunciandole alle Forze dell’ordine. Il silenzio è sempre connivenza, la compiacenza verso “persone che votano” è l’antitesi della convivenza civile nel rispetto delle regole. Brava Nadia!”.

Decine anche i commenti di cittadini al post con cui Nadia Rosa ha reso noto quanto accaduto e l’immediata denuncia contro ignoti. “Nadia Rosa sei una grande! Mai avere paura!” scrive Sara, “Forza Nadia! Fai bene a denunciare”, le fa eco Mattia, mentre Chiara dice “Brava Nadia e noi cittadini teniamo gli occhi aperti”.

Una lettera anonima e intimidatoria al sindaco di Lonate Pozzolo

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore