Samarate piange una vittima da Coronavirus

"L’infelice notizia mi è arrivata oggi, direttamente dalla sua famiglia, alla quale porgo le più sentite condoglianze", ha dichiarato il sindaco di Samarate, Enrico Puricelli

coronavirus, covid-19

«La comunità di Samarate piange la scomparsa di un nuovo concittadino a causa del maledetto virus. Una nuova triste pagina per l’intera comunità. Sono affranto, come tutti voi», a comunicarlo è il sindaco, Enrico Puricelli, che ogni giorno cerca di stare vicino a tutta la sua cittadinanza e a rassicurarla in questi giorni difficili.

Si tratta dell’undicesima vittima da marzo che la cittadina piange. I casi di positività sono attualmente 266, aggiornati a ieri, sabato 7 novembre. Anche Angera, sul Lago Maggiore, oggi ha registrato un decesso da Coronavirus.

«L’infelice notizia mi è arrivata oggi, direttamente dalla sua famiglia, alla quale porgo, insieme a tutta l’Amministrazione, le più sentite condoglianze – ha continuato – mi stringo a loro, a nome dell’intera comunità samaratese. Dobbiamo proseguire in questa guerra al Coronavirus, compatti e decisi. Non sottovalutiamolo».

di
Pubblicato il 08 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore