Una lettera anonima e intimidatoria al sindaco di Lonate Pozzolo

Il documento è stato inviato anche all'indirizzo di alcuni consiglieri comunali. Il primo cittadino Nadia Rosa: "Ogni offesa, diffamazione, intimidazione o minaccia verrà sempre da me denunciata alle Forze dell’Ordine"

Lonate Pozzolo

«Grave accuse e illazioni». Così il sindaco di Lonate Pozzolo definisce i contenuti di una lettera anonima e «intimidatoria» ricevuta nella giornata di ieri. Una missiva recapitata all’indirizzo di casa sua e di altri consiglieri comunali, nei confronti della quale il primo cittadino ha sporto denuncia.

Queste le parole del sindaco: «Ieri, venerdì 13 novembre, ho ricevuto una lettera anonima presso la mia abitazione. La stessa lettera è stata recapitata all’indirizzo del Comune e al domicilio di diversi consiglieri comunali di maggioranza e minoranza. Non si esclude che ce ne siano altre in consegna. Ho presentato denuncia contro ignoti per le offese e le gravi accuse e illazioni che contiene questa lettera, che considero intimidatoria e diffamatoria».

Già nelle settimane passate, il sindaco Rosa e i suoi assessori sono stati oggetto di commenti e accuse sui social, anche da parte di alcuni famigliari di persone condannate per ‘ndrangheta, anche a seguito delle puntate della trasmissione Report che ha riacceso l’attenzione sulle infiltrazioni mafiose nella politica a Lonate e Ferno.

Nadia Rosa, nel suo post, ha voluto anche sottolineare la denuncia immediata: «Rendo pubblico questo fatto perché azioni come queste non vanno nascoste, specialmente in un contesto come quello di Lonate Pozzolo. Ogni offesa, diffamazione, intimidazione o minaccia verrà sempre da me denunciata alle Forze dell’Ordine».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore