Coronavirus “mutato”: l’Italia blocca i voli dal Regno Unito

Il sud-est dell'UK (Londra compresa) è in lockdown severo fino a fine anno a causa della diffusione della variante del Coronavirus. L'Italia ha bloccato i voli dal Regno Unito

Giornata di rientri a Malpensa nell'ultimo weekend d'agosto

A causa della diffusione nell’Inghilterra dell’est e del sud di una nuova variante del Coronavirus, la cui diffusione sarebbe molto più rapida, sabato 19 dicembre il premier britannico Boris Johnson ha annunciato un nuovo lockdown su Londra e il sud-est del paese. 

Le restrizioni più rigide sono in vigore dalla mezzanotte di domenica 20 dicembre fino a fine anno.

Nel resto dell’isola, invece, è valida la Christmas bubble per gli incontri durante il periodo natalizio: questa bolla sociale comprende la possibilità di incontrarsi il 25 dicembre fino a tre famiglie. Per Capodanno non sono previsti rilassamenti.

Sempre nella conferenza stampa di ieri, il premier ha confermato che la variante del Coronavirus si diffonde molto più velocemente di quello che tutti noi ormai conosciamo, negando un tasso di mortalità più alto. Fino a ora gli studi e le prime osservazioni su questa mutazione del Covid negano la possibilità di reagire in maniera diversa ai vaccini.

Questa mattina, domenica 20 dicembre, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha annunciato il blocco dei voli dal Regno Unito, insieme ad altri paesi europei come i Paesi Bassi; in Germania, in Francia e in Austria la decisione è ancora in corso. Il blocco sarà valido fino al 6 gennaio 2021.

«Ho firmato una nuova ordinanza che blocca i voli in partenza dalla Gran Bretagna e vieta l’ingresso in Italia di chi negli ultimi 14 giorni vi è transitato. Chiunque si trovi già in Italia, in provenienza da quel territorio, è tenuto a sottoporsi a tampone antigenico o molecolare contattando i dipartimenti di prevenzione. La variante del Covid, da poco scoperta a Londra, è preoccupante e dovrà essere approfondita dai nostri scienziati. Nel frattempo scegliamo la strada della massima prudenza», ha annunciato il ministro della Salute, Roberto Speranza.

di nicole.erbetti@gmail.com
Pubblicato il 20 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore