Varese News

Golasecca accoglie il nuovo parroco don Hervè Simeoni

Martedì 8 dicembre, nella solennità dell'Immacolata Concezione, la santa messa con la cerimonia di presa di possesso della parrocchia

chiesa parrocchiale Golasecca

Il paese di Golasecca nella giornata di martedì 8 dicembre, nella solennità dell’Immacolata Concezione, accoglierà il nuovo parroco don Hervè Simeoni.

La celebrazione Eucaristica con i riti della presa di possesso della parrocchia avrà inizio alle ore 10.00 con la presenza del vicario episcopale della zona di Varese mons. Giuseppe Vegezzi.

“Dopo 3 anni, che ha visto la Parrocchia Santa Maria Assunta incorporata alla Comunità Pastorale Maria Madre Presso la Croce (Somma Lombardo – Vizzola Ticino), torna ad essere parrocchia autonoma. Accogliamo con gioia don Hervè affidandolo a Maria SS. affinché sia un Pastore infaticabile del Gregge a lui affidato e ringraziamo don Basilio Mascetti e la Diaconia della Comunità Pastorale di Somma Lombardo per il lavoro svolto in questi tre anni a Golasecca”.

Don Hervè Simeoni nuovo parroco di Golasecca

Nato a Bolzano il 7 settembre 1947, ordinato sacerdote a Milano il 10 giugno 1978 dal cardinale Giovanni Colombo, don Hervé tra il 1978 e il 1994 è stato ad Abbiategrasso, ad Angera, a Bollate.

Golasecca generico

Ha vissuto poi l’esperienza missionaria in Africa, a Garoua in Camerun, fino al 2003. Rientrato in Italia è stato parroco di Cocquio Trevisago (poi Comunità Pastorale Sacra Famiglia) fino a 2011, per poi tornar in Africa fino ad agosto 2014, in Niger, nella diocesi di Niamey. Dal 1 dicembre 2014 è stato amministratore parrocchiale per Porto Valtravaglia e Domo e poi gino al 2018 parroco delle stesse località. Dall’ottobre 2018 è stato prete “Fidei Donum” ad Haiti, poi il rientro in Italia con incarichi pastorali nella Parrocchia di Cascinetta (Gallarate).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore