Il ricordo di Paolo Rossi: “Un attaccante letale”

Ramella e Criscimanni hanno affrontato Pabito diverse volte in campo

Paolo Rossi

Un altro grande dello sport se ne è andato: Paolo Rossi, indimenticabile campione e protagonista del Mondiale di calcio del 1982 in Spagna, trascinatore dell’Italia campione del Mondo, è morto questa notte.

Due calciatori e attaccanti che lo hanno affrontato sul campo sono stati Ernestino Ramella e Antonio Criscimanni.

Ramella parla di sfide in biancorosso, quello del Varese ma anche quello del LaneRossi Vicenza: «Ricordo in Serie B con il Varese la doppia sfida in Serie B con il Varese contro il Vicenza; ci segnò sia all’andata che al ritorno (2-0 a Vicenza, 1-1 a Varese, ndr). Penso che uno come lui, opportunista così, era difficile trovarlo. Con la sua rapidità riusciva ad arrivare prima degli altri; trovava sempre il tempo giusto dento l’area. L’unica pecca forse era il colpo di testa, ma nell’anticipo e nello smarcamento nessuno era come lui».

Antonio Criscimanni ha invece vissuto più sfide contro Pablito: «Ci siamo affrontati un po’ di volte: per sei, sette anni ci siamo incrociati sul campo anche se agivamo in zone di campo differenti essendo tutti e due attaccanti. Non sta a me ricordare il giocatore che era e quello che ha fatto al mondiale del 1982 con l’Italia. Da avversario posso dire che era uno correttissimo ma in campo non dovevi mollarlo un attimo. Fisicamente non era enorme ma aveva un fiuto del gol e un senso della posizione incredibile, ti distraevi un attimo e ti puniva».

È morto Paolo Rossi, simbolo dei Mondiali dell’82

di
Pubblicato il 10 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore