Varese News

Nessuna ufficialità sulle norme del Natale, ipotesi zona rossa in tutta Italia ma si attende la decisione

Quello che sembra certo, al momento, è che sono in arrivo misure molto simili a quelle che erano in vigore durante la zona rossa. L'ipotesi è una loro applicazione nei giorni festivi e prefestivi dal 24 al 27 dicembre e dal 31 dicembre al 3 gennaio

coprifuoco varese

Del giro di vite sulle misure restrittive per le feste natalizie degli italiani non c’è ancora una definizione ufficiale. Il Governo sta ancora limando i provvedimenti trattando al proprio interne e con le regioni.

Quello che sembra certo, al momento, è che sono in arrivo misure molto simili a quelle che erano in vigore durante la zona rossa, con alcune deroghe da definire sui piccoli comuni.

Tra le ipotesi c’è quella mettere tutta l’Italia in zona rossa nei giorni festivi e prefestivi, dal 24 al 27 dicembre e dal 31 dicembre al 3 gennaio. Ma questo sarebbe un punto di mediazione tra chi ne vorrebbe l’estensione fino al 6 gennaio, con l’applicazione di una zona gialle nelle giornate intermedie del 28, 29 e 30 dicembre, e chi maggiori aperture.

Con la zona rossa, come abbiamo imparato nelle scorse settimane, sono vietati tutti gli spostamenti in mancanza di una stratta necessità e tutti i ristoranti e le altre attività di ristorazione, compresi bar, pasticcerie e gelaterie, restano aperti esclusivamente per la vendita da asporto.

È atteso per oggi il vertice che possa delineare con maggior chiarezza il “calendario” dei provvedimenti sulle feste natalizie.

In mancanza di una nuova formulazione restano intanto in vigore le regole introdotte dal Dpcm del 3 dicembre scorso: «Dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 è vietato, nell’ambito del territorio nazionale, ogni spostamento in entrata o uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome». In questo periodo sarà possibile spostarsi tra comuni/province/regioni diversi solo per motivi di lavoro, necessità o salute.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore