Varese News

Per Natale a Busto parcheggi a costo ridotto (e un park gratuito al sabato)

La misura sarà in vigore dal 15 dicembre

Busto Arsizio

Come negli scorsi anni, in vista delle prossime festività, l’amministrazione comunale di Busto Arsizio ha deliberato alcune agevolazioni per incentivare l’afflusso nella zona centrale della città, sia a sostegno del commercio, sia a favore della cittadinanza che usufruisce dei parcheggi pubblici.

In particolare, dal 15 dicembre al 10 gennaio la sosta nel parcheggio Landriani sarà gratuita nelle giornate di sabato, mentre sarà ridotta da 1,50 Euro a 1,00 Euro la tariffa oraria nelle aree di sosta “on-street” regolate con parcometro nell’area 1 e nell’area 2 (centro storico).

«Abbiamo ritenuto importante dimostrare ancora una volta in prossimità del Natale quanto teniamo al sistema commerciale cittadino, pesantemente segnato da questo periodo così tormentato» osserva il sindaco Emanuele Antonelli. «Con questa iniziativa intendiamo facilitare la sosta e invitare i cittadini a fare acquisti nei nostri negozi, preferendoli ai centri commerciali o alle piattaforme online. Uno sforzo significativo che denota attenzione e vicinanza a un settore strategico per l’economia di tutta la città e che si aggiunge alle altre iniziative che in questi anni e soprattutto in questi mesi abbiamo promosso per sostenere il commercio locale in generale e non soltanto nel centro cittadino. Ringrazio Agesp Attività Strumentali per aver colto lo spirito dell’iniziativa, nonostante il settore parcheggi sia tra i più colpiti dalle conseguenze della situazione sanitaria».

«Anche quest’anno, nonostante le pesanti contrazioni economiche registrate anche sul fronte comunale, riusciamo a garantire vicinanza e supporto al nostro commercio durante il periodo natalizio e, a maggior ragione, in un anno così pesante per il settore» commenta la vicesindaco e assessore al Commercio Manuela Maffioli. «Una misura equilibrata, che si unisce alle tante azioni di sostegno messe in campo in questi mesi, studiata per scongiurare utilizzi ‘impropri’ degli stalli, come per esempio la permanenza della stessa vettura per molte ore (rischio che si correrebbe in caso di gratuità, ndr) e che vuole essere a supporto sia dei commercianti che dei cittadini-clienti, nell’interesse della nostra economia cittadina».

«Un enorme sacrificio che sosterremo insieme all’Amministrazione comunale: agevolare il più possibile il cittadino è la nostra priorità» afferma infine l’amministratore unico di Agesp Attività Strumentali Alessandro Della Marra. «Come ogni anno il periodo natalizio rappresenta un momento di armonia, elemento indispensabile in questo momento storico: la riduzione tariffaria nelle zone centrali e la gratuità del sabato del parcheggio Landriani permetteranno almeno in piccola parte di agevolare il cittadino e i negozianti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore