Dopo l’operazione Maroni dimesso dall’istituto Besta di Milano

L'ex Presidente di Regione Lombardia era stato ricoverato prima a Varese e poi a Milano in seguito ad un malore avuto in casa ad inizio gennaio

inaugurazione commissariato busto arsizio polizia roberto maroni

Roberto Maroni è stato dimesso dall’Istituto neurologico Besta di Milano dove nei giorni scorsi aveva subito un’operazione in seguito al malore avuto lo scorso lunedì 4 gennaio.

Maroni, ex Ministro, Presidente di regione Lombardia e candidato per il centrodestra alle prossime elezioni amministrative di Varese, era stato inizialmente ricoverato in ospedale a Varese e dunque trasferito all’istituto milanese per un’operazione. Al termine dell’intervento la direzione sanitaria dell’istituto aveva informato che le “condizioni cliniche del paziente sono soddisfacenti e che lo stesso è sveglio e cosciente”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore