Varese News

Meteo: nella morsa del ghiaccio fino a metà della prossima settimana

L'aria fredda permane sulle nostre regioni con clima invernale. Domenica previste temperature fino a -4 in pianura

Generica 2020

La vasta area di bassa pressione di origine polare sull’Europa che ha portato maltempo fino all’Epifania, si sposta verso la Russia con progressivo miglioramento sulla regione alpina dove transitano solo nuvole innocue, sospinte da un vortice depressionario sull’Iberia. L’aria fredda permane sulle nostre regioni con clima invernale almeno fino a metà della prossima settimana“.

Questa la situazione meteo fotografata dal Centro Geofisico Prealpino di Varese che offre panorami “da brivido” per i prossimi giorni: temperature invernali che portano gelo di notte e forti brinate visibili al mattino.

Per oggi, venerdì 8 gennaio giornata soleggiata. All’alba prati bianchi di brina. Banchi di nubi basse o nebbie sulla bassa padana e lungo il Po in graduale dissoluzione. Gelo intenso in montagna con -8°C a 2000 m. Weekend sempre col gelo: sabato estese velature di nubi alte più consistenti sulla pianura, con pallido sole su Alpi e Prealpi. Asciutto. Temperature stazionarie o in lieve rialzo ma ancora clima invernale. Brinate all’alba. Domenica in parte soleggiato con ancora passaggi nuvolosi e velature, più estese al mattino. Asciutto. Gelo notturno. Clima invernale e gelate fino a -4 in pianura e -7 a 2000 metri.

La tendenza si spinge fino a martedì: lunedì 11 gennaio: soleggiato. Forti gelate notturne. Massime in giornata verso 5°C. Passaggi nuvolosi sulla bassa padana. Asciutto. Martedì 12: soleggiato o poche nuvole di passaggio. Clima invernale in pianura ma più mite in montagna con rialzo 0°C a 1500-2000 m.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore