Varese News

Sanremo, le “Lezioni di volo” Wrongonyou girate a Volandia

È il brano che il giovane cantautore romano Wrongonyou porterà al Festival di Sanremo 2021, nella sezione "nuove proposte": il video girato tra jet e aerei a elica

Generica 2020

Esce oggi il videoclip di “Lezioni di volo”, il brano che il giovane cantautore romano Wrongonyou porterà al Festival di Sanremo 2021, nella sezione “nuove proposte”, interamente ambientato a Volandia,il parco museo del volo fra i più grandi d’Europa, con sede di fianco a Malpensa.

Un’occasione di incontro fra il mondo dei musei e quello della musica, una collaborazione virtuosa in grado di far conoscere una realtà culturale come Volandia al vasto pubblico di giovani e adulti che seguirà l’artista durante e dopo il festival, e di fornire un set unico e originale al talentuoso cantautore romano.

«Voleremo da fermi per stare meglio» canta Wrongonyou e in effetti il cantautore e la protagonista femminile si muovono tra molti aerei: a bordo dell’Md82 di Meridiana e dell’Md80 “presidenziale” di Pertini, ma anche tra gli aerei ad elica militari Mc202 e T-6 Texan.

«Non è la prima volta che il nostro museo diventa location per la produzione di video musicali, con Borotalco.tv collaboriamo ormai da anni» ha dichiarato Giovanni Oldani, responsabile commerciale per Volandia.

«Quando la produzione ci ha sottoposto lo storyboard del video, creato pensando proprio a Volandia, abbiamo tutti accolto l’idea con entusiasmo, non solo per l’opportunità di entrare in contatto con il mondo pop, ma anche perché abbiamo apprezzato il talento di Wrongonyou. L’attenzione riservata al museo da Carosello Records, uno dei pilastri della discografia italiana che può vantare nel proprio roster artisti del calibro di Diodato, vincitore di Sanremo nel 2020, ci ha fatto enormemente piacere ed evidenzia come forme d’arte ed espressioni culturali, pur attraverso linguaggi diversi, possano dialogare per concorrere a un unico risultato”.

«Torniamo a Volandia sempre volentieri, ci sentiamo accolti da tutti – sottolinea Matilde Composta, producer di Borotalco.tv  – e quando il regista, Giacomo Triglia, ci ha girato lo script ambientato al museo, ne siamo stati entusiasti. La giornata di set è stata molto piacevole, e il risultato finale assolutamente all’altezza delle aspettative. Collaborare con realtà museali per noi è un piacere (e un onore!) soprattutto in tempi così difficili come questi che stiamo vivendo».

Volandia Parco e Museo del volo si trova a Somma Lombardo, in via per Tornavento 15, a pochi passi dall’aeroporto di Milano Malpensa e all’interno del complesso archeoindustriale delle Ex Officine Caproni. Espone al proprio interno aerei ed elicotteri civili che illustrano la storia dell’aeronautica italiana dalla sua nascita all’era contemporanea. A Volandia era stato girato anche un video di Rovazzi.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 01 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore