Varese News

Cassani tira dritto sulle panchine. “Critiche da hater e leoni da tastiera”

"Situazione migliora, rimangono molte panchine". A sostegno la vicesindaco Caruso cita anche 166 interventi in tre mesi della Locale per "contenere" il gruppo, che da aprile si trovava nella zona di via Manzoni

Gallarate

Annunciata e attuata nello stesso giorno, la rimozione delle panchine in via Manzoni viene rivendicata dal sindaco Cassani, ma la decisione viene sostenuta anche dalla vice Francesca Caruso.

Il provvedimento ha fatto discutere ed è stato criticato da molti (compresa la candidata del centrosinistra Silvestrini) come spostamento e dilazione di un problema sociale che rimane. Ma Cassani è convinto che il grosso dei cittadini è favorevole alla rimozione.

«Noi andiamo avanti: i cittadini sono contenti, i commercianti mi ringraziano» ha detto Cassani nella sua diretta di “punto politico”.

Cassani ha attaccato con forza i critici del provvedimento: «Qualcuno che passa le giornate tutto il giorno su Internet, hater e leoni da tastiera, hanno criticato dicendo che togliamo addirittura quattro panchine», ha detto con sarcasmo. «Passano il giorno a sfogare la loro repressione su Internet, ne prendiamo atto e non li caghiamo più di tanto». Critiche ricondotte a motivi politici: «Sono convinto che li vedremo nelle liste del centrosinistra».

gallarate generico
Cassani nel corso della diretta social

A sostegno della decisione anche la vice Francesca Caruso, che da assessore alla sicurezza ha ricordato che sono stati 166 gli interventi negli ultimi tre mesi per il gruppo “molesto” che frequenta il centro di Gallarate e che nell’ultimo periodo (da aprile) si era concentrato stabilmente in piazza Guenzati. In precedenza – ad esempio durante il lockdown 2020 – la zona preferita era Via Verdi, mentre molto “gettonata” è l’area accanto ai portici verso San Pietro (l’assessore Rech lamentava stamattina, giovedì, l’uso dei vasi della piazza come toilette di fortuna)

Negli ultimi giorni piove e per ora il gruppetto non ha trovato nuova collocazione.

gallarate generico
Un intervento della Polizia Locale in occasione di una lite

Cassani ha parlato di «accorgimenti che magari non sono risolutivi», ma che stanno comunque portando beneficio a quel punto del centro storico, all’imbocco di via Manzoni. «La situazione sta migliorando, speriamo migliori ancor di più».

Quanto alle lamentele sulla diminuzione di spazi in cui sedersi, Cassani ha ribadito che la perdita delle quattro panchine è sostenibile: «Ci saranno ancora una dozzina di panchine in 100-150 metri».

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 29 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore