Dalla giornata della terra al passaporto covid: il podcast del 22 aprile

Le principali notizie scelte per voi dalla redazione che potete ascoltare sulle piattaforme Spreaker, Spotify e sul nostro canale Youtube

La stanza del Bosco al Parco Alto Milanese

Le principali notizie del 22 aprile

La Giornata Mondiale della Terra dagli USA a Varese

Cade il 22 aprile la Giornata Mondiale della Terra, probabilmente la più grande manifestazione ambientale del pianeta. Nacque 51 anni fa grazie al senatore statunitense Gaylord Nelson e dagli Stati Uniti è arrivata a coinvolgere centinaia di paesi del mondo.
Oggi si conta che siano oltre un miliardo, nel mondo, gli attivisti che partecipano alla Giornata, che ha riunito sotto la sua bandiera più di cinquemila associazioni ambientaliste.
Un evento che coinvolge 192 paesi del mondo: e anche nel varesotto è stata ricordata con decine di iniziative, dall’inaugurazione di orti alla piantumazione di alberi, in tutta la provincia

“Prosegue il calo dei contagi in provincia ma con le riaperture servirà più responsabilità”

C’è un calo dei contagi costante, ma lento e pronto ad invertire la rotta se non c’è la dovuta attenzione e responsabilità di tutti.
È il monito in vista delle riaperture che ATS Insubria lancia nel giorno dedicato al punto della situazione sull’andamento settimanale dell’epidemia sul nostro territorio.
«L’elemento chiave che emerge da tempo osservando l’andamento della curva epidemica è che ogni qual volta ci sono occasioni che aumentano il contatto sociale delle persone, come è stato ad esempio il periodo pasquale, i contagi si alzano – ha spiegato il responsabile della Direzione Igiene e Sanità Pubblica Paolo Bulgheroni – Questo ci dice che in vista delle previste riaperture occorre tenere più alta possibile la guardia per evitare che i sacrifici fatti da tutti in questi mesi svaniscano».

Anche la Svizzera avrà un “pass” Covid, sarà compatibile con il certificato Ue

Anche la Svizzera sta lavorando a un “pass” Covid compatibile con il “certificato verde” dell’Unione Europea. Entro l’estate la confederazione presenterà il suo documento, che dovrà essere unitario, non falsificabile e riconosciuto a livello internazionale. Questo permetterà di agevolare gli spostamenti per le persone vaccinate, guarite e con test negativo recente. Altri criteri che sono stati individuati riguardano la protezione dei dati, la rapidità di applicazione e realizzazione e la facilità di impiego: il certificato sarà emesso sia come app per lo smartphone che in forma cartacea

Da Malpensa a Tenerife con il “passaporto digitale” d’epoca Covid

E proprio grazie al passaporto digitale UE per viaggiare in epoca Covid si potrà andare da malpensa a Tenerife, visto che Neos, la compagnia di base a Malpensa entra ufficialmente a far parte del programma Iata Travel Pass, realizzato dall’International Air Transport Association.
La compagnia – che ha sede a Somma Lombardo – è la prima e unica italiana attualmente nel progetto.

I cantieri di piazzale Kennedy entrano nel vivo, divieto di sosta in quasi tutta la piazza

Il cantiere del piano strazioni a Varese passa a una nuova fase e da venerdì 23 aprile si sposterà in piazzale kennedy. A dirlo i cartelli che sono stati posizionati nei giorni scorsi su tutta la piazza e che prevedono da quel giorno e fino al 30 giugno 2022 il divieto di sosta. Un divieto di sosta che diventerà permanente alla fine dei lavori che ridurranno il numero di posti auto da 500 a 150.

Mingardi e il trio straniero: è una Uyba dalle grandi conferme

Sarà una Uyba Volley con tante conferme quella che parteciperà al prossimo campionato di serie A1 di pallavolo femminile. La società del presidente Pirola ha già rinnovato il contratto del terzetto straniero formato dalla palleggiatrice americana Jordyn Poulter, dalla schiacciatrice canadese Alexa Gray e dalla centrale serba Jovana Stevanovic. Ma è delle scorse ore la certezza che anche Camilla Mingardi farà parte della squadra di Marco Musso: Mingardi, 23 anni, bresciana, alla prima stagione con Busto Arsizio è stata la miglior marcatrice del campionato. Ora i tifosi della Unet E-Work attendono un altro annuncio importante e per certi versi storico, quello per Lucia Bosetti. La 31enne di Albizzate, vincitrice di quattro scudetti tra Italia e Turchia, infatti non ha mai giocato a Busto nonostante la vicinanza geografica. Sostituirà la ex capitana biancorossa Alessia Gennari che andrà a Monza.

Era questa l’ultima notizia del nostro podcast quotidiano che potete ascoltare sulle piattaforme SpreakerSpotifyYoutube

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore