Varese News

Deve scontare 6 mesi di carcere: latitante fermato a Busto Arsizio

L'uomo, 38 anni, era a bordo di un'auto condotta da un'altra persona e diretta verso il centro cittadino nella serata di Pasqua. A intercettarlo gli uomini della Polizia di Stato

polizia busto arsizio

È terminata nella serata di Pasqua la latitanza di un uomo di 38 anni, domiciliato a Busto Arsizio ma irreperibile da tempo nonstante dovesse scontare 6 mesi e 18 giorni di reclusione per reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.

L’uomo, originario del Marocco, è stato intercettato mentre stava viaggiando – sul sedile del passeggero – su un’Audi A4 diretta verso il centro di Busto Arsizio. La vettura è stata fermata per un controllo dagli uomini del Commissariato della Polizia di Stato che in prima istanza ha verificato la posizione del conducente e quindi quella dell’altro occupante della vettura.

La persona alla guida, un marocchino di 27 anni residente in Piemonte, è risultato in regola pur avendo alcuni precedenti di polizia; il passeggero invece non ha fornito alcun documento agli agenti che hanno quindi approfondito la sua posizione. Il risultato è stato quello di accertare la sua irregolarità sul territorio nazionale ma anche l’esistenza di una serie di “alias” e di numerosi precedenti a suo carico. Inoltre, come detto, il 38enne deve affrontare una pena di oltre sei mesi: per questo motivo è stato portato nel carcere di via Per Cassano dove sconterà la sua condanna.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore