E se l’uovo diventasse un contenitore….

La ricetta per tutti di Fabio Longhin per in dolce di Pasqua

E se l’uovo diventasse un contenitore….

La Pasqua è una delle feste più golose tra cioccolato, colomba e altre prelibatezze il dolce alla fine del pranzo non può mancare. Abbiamo chiesto a chi di dolci se intende, con all’attivo ben due Torte Gambero Rosso, un’idea per la nostra tavola. Ecco la ricetta di Fabio Longhin della Pasticceria Chiara di Olgiate Olona.

Ingredienti

  • Mezzo guscio di uovo al latte o fondente
  • Colomba classica
  • Crema chantilly
  • Bagna al caffè

Per la bagna al caffè: gr. 100 caffè espresso, gr.75 sciroppo, gr. 25 liquore al caffe

Per La Crema Chantilly: gr. 600 crema pasticciera, gr. 400 panna semi montata. Montare la panna fino ad avere una consistenza cremosa, unire alla crema con un lecca pentole con dei movimenti delicati in modo di non smontare la panna.

Crema pasticciera: gr. 400 latte, gr. 100 panna, gr. 120 tuorlo d’uovo, gr. 150 zucchero, gr. 50 amido di riso, bacca di vaniglia

Portare a bollore il latte e la panna in una casseruola con la bacca di vaniglia, a parte unire il tuorlo allo zucchero con una frusta e montare leggermente poi unire l’amido di riso. quando il latte e la panna hanno raggiunto bollore inserire il composto con i tuorli e portare ad 82°c avendo cura di mescolare fino al raggiungimento della temperatura. Versare in un contenitore e mettere la pellicola a contatto. Abbattere di temperatura fino ad arrivare a 3°C

Montaggio del dolce: incominciare con un primo strato di crema chantilly tagliare a fettine la colomba e bagnare con il caffe, continuare con la crema chantilly poi altro stirato di colomba bagnata al caffe e continuare fino alla chiusura dell’uovo. Spolverare di cacao e decorare a piacere.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore