Varese News

Oro di contrabbando, Finanza e Dogane fermano un viaggiatore a Malpensa

Le tre placchette del peso di oltre 200 grammi hanno un valore di 11 mila euro: il metallo prezioso è stato sequestrato

sequestro malpensa

Un controllo casuale su un viaggiatore che stava lasciando l’Italia ha permesso alla Finanza di Malpensa di recuperare tre lingottini d’oro di contrabbando.

Si tratta del tentato contrabbando di tre placchette di oro puro, per un valore commerciale di oltre 11.000 euro, è l’esito di un controllo, effettuato dai funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli e i militari del Gruppo Malpensa della Guardia di Finanza in servizio all’aeroporto di Malpensa, nei confronti di un passeggero marocchino, proveniente da Doha (Qatar).

Gli operanti hanno fermato l’uomo mentre si accingeva ad uscire dagli spazi doganali, dopo avere superato il cd canale verde “nulla da dichiarare”.

sequestro malpensa


Nel corso dell’ispezione condotta sui bagagli, sono state rinvenute le placchette d’oro del peso di circa 208 gr. occultate tra gli effetti personali, nonché tre fatture di acquisto relative ai beni oggetto di fermo.

Si è proceduto quindi al sequestro di quanto rinvenuto per tentato contrabbando in base alla norma previsto dall’art. 282 del Testo Unico Leggi Doganali.

È prevista, inoltre, l’applicazione della sanzione amministrativa sulla base di un Decreto Legislativo del 2016, che assomma da un minimo di 5000 euro a un massimo di 50.000.

Il costante monitoraggio e l’analisi dei rischi condotta da ADM e Guardia di Finanza assicurano un presidio di legalità quotidiano all’interno dell’aeroporto Internazionale di Malpensa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore