Pas Varese aderisce alla manifestazione di Roma “Tutti a scuola”

Il comitato Prima a scuola Varese e provincia parteciperà alla manifestazione nazionale di sabato 10 aprile a Roma per la riapertura di tutte le scuole

“Un paese senza scuola non ha futuro: vogliamo tornare tutti a scuola!” Questo lo slogan della manifestazione promossa dalla Rete Nazionale “Scuola in Presenza” a Roma, sabato 10 aprile ore 15, per chiedere il rientro in classe in presenza per tutti gli studenti, anche in zona rossa. All’evento hanno aderito oltre 30 comitati locali tra cui anche “Prima a scuola Varese” che aveva promosso la manifestazione dello scorso 21 marzo ai Giardini Estensi e in contemporanea a Tradate.

“A poco più di due mesi dalla fine dell’anno scolastico non possiamo lasciare ancora una volta a casa milioni di studenti”, scrivono i promotori nella nota inviata alla stampa in cui valutano la riapertura delle scuole per i bambini fino alla prima media in zona rossa come “importante ma insufficiente per la salvaguardia del benessere psicofisico dei preadolescenti e dei ragazzi delle superiori, moltissimi dei quali in didattica a distanza da oltre un anno, con conseguenze disastrose”.

“La scuola è salute anche in tempo di pandemia”, scrivono i promotori citando i dati sull’aumento del disagio sempre più ampio, diffuso e grave diffusi dall’Associazione degli Ospedali Pediatrici Italiani e dalle associazioni che tutelano infanzia e adolescenza. “Il nostro Paese continua a non proteggere i suoi cittadini più piccoli e i suoi ragazzi privandoli del luogo privilegiato per la loro crescita, la scuola”.

La manifestazione della Rete Nazionale «Scuola in presenza» manifesteranno alle ore 15 in Piazza del Popolo a Roma “per richiamare il Paese tutto alla responsabilità verso le giovani generazioni. Pur riconoscendo la gravità della pandemia – scrivono – saremo di nuovo in piazza per chiedere alle Istituzioni di attivarsi in ogni modo per consentire l’immediato rientro in classe di tutti gli studenti. E per dire basta all’uso smodato della didattica a distanza, sia in tempo di pandemia che eventualmente dopo. Perché la vera Scuola è solo in presenza. E senza Scuola non c’è futuro”.

Il comitato varesino “Prima a scuola” coordina lo spostamento dei partecipanti in treno.
Per maggiori informazioni scrivere a pasvarese@gmail.com.

di lidiaromeo@gmail.com
Pubblicato il 08 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore