Varese News

Primarie del centrodestra a Gallarate? FdI si sfila: “Serve accordo provinciale”

Il coordinatore provinciale Andrea Pellicini torna a chiedere una soluzione che valorizzi tutti i partiti sulle tre città maggiori al voto in autunno. E frena le polemiche locali

andrea pellicini

“Le primarie sono certamente uno strumento di democrazia, ma non possono essere utilizzate alla fine del primo mandato di un sindaco, che è il candidato naturale della coalizione. Il discorso, lo ripeto, vale per Busto e Gallarate. La proposta di Cattaneo non può pertanto essere condivisa”.

Dal coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Andrea Pellicini arriva uno stop alla proposta di primarie a Gallarate, con tanto di smentita del coordinatore locale Marino che aveva fatto una “fuga in avanti” nell’associarsi alla richiesta arrivata da Raffaele Cattaneo, area centrista del centrodestra.

“Va definito al più presto un accordo provinciale che valorizzi tutte le componenti della coalizione, anche quelle minori, ma certamente non possono essere messe in discussione regole che sono sempre state rispettate a partire dal livello regionale”.

Se tra Lega e Fratelli d’Italia c’è attrito, la ricomposizione deve passare da un accordo provinciale. Pellicini stoppa anche le polemiche del livello locale del partito: “Per quanto concerne le considerazioni svolte da Salvatore Marino sono valutazioni di carattere personale. Il nostro commissario gallaratese è come al solito un vulcano, ma  la linea del direttivo provinciale è quella sopra delineata”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore