Varese News

Ruba una cisterna e pneumatici da una stazione di servizio, con l’aiuto dei nipoti di 7 e 13 anni

L'uomo è stato denunciato dagli agenti della Volante di Busto Arsizio. Non si era fatto scrupoli ad usare i nipoti per eseguire il furto

polizia busto arsizio

L’ingresso in “zona gialla” non ha allentato i controlli delle Volanti del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio che, oltre a verificare il rispetto delle prescrizioni in materia di Covid, si sono trovate a fronteggiare situazioni di illegalità diffusa. Tra i vari interventi uno ha riguardato un nonno e i suoi nipoti.

Qualche giorno fa una pattuglia ha controllato un’autovettura a bordo della quale vi era un cittadino macedone di 58 anni in compagnia dei nipoti di 13 e 7 anni. L’uomo stava trasportando pneumatici usati asserendo di averli prelevati da un distributore di carburante con il consenso del titolare. Da un veloce controllo, è risultato che il cinquantottenne in quel momento era sottoposto a quarantena obbligatoria essendo positivo al COVID 19 e per questo motivo è stato subito denunciato e rimandato a casa.

Pochi giorni dopo gli stessi poliziotti hanno saputo che il proprietario di una stazione di servizio lamentava il furto di una cisterna per lo smaltimento dell’olio e di vari pneumatici usati ed aveva fornito anche la videoregistrazione dell’impianto di sorveglianza che aveva immortalato gli autori dei due furti.

Agli agenti è bastato collegare i due episodi e, visionate le immagini della videosorveglianza, hanno riconosciuto proprio il cinquantottenne che, aiutato dai due nipoti minorenni e non imputabili, caricava la refurtiva in auto. A suo carico è scattata la denuncia per il duplice furto aggravato che si è aggiunta a quella per l’inosservanza all’isolamento obbligatorio in quanto positivo al Covid. I due nipoti minori non imputabili, sono stati comunque segnalati al Tribunale per i Minorenni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore