La Compostela in Lombardia: camminata giacobea da Busto Arsizio a Saronno

Domenica 30 maggio l’Associazione Cammino di Sant’Agostino proporrà la quarta uscita a piedi dell'anno: dal Santuario di Santa Maria in Piazza a Busto Arsizio al magnifico Santuario di Saronno

Terza tappa della Via Francisca da Sacro Monte a Castiglione Olona

Nell’Anno Giubilare dedicato a San Giacomo, proseguono le camminate composteliane organizzate dall’Associazione Cammino di Sant’Agostino a raggiungere e visitare le più belle chiese giacobee della Regione Lombardia, camminate nelle quali sarà vidimabile una Credenziale del Pellegrino ad hoc predisposta e distribuita gratuitamente ai pellegrini partecipanti.

Domenica 30 maggio l’Associazione Cammino di Sant’Agostino proporrà la quarta uscita a piedi dell’anno: dal Santuario di Santa Maria in Piazza a Busto Arsizio all’Oratorio di San Giacomo a Gerenzano e proseguendo sino al magnifico Santuario di Saronno. Totale 23 km su percorso pianeggiante, divisibili in due semitappe (da Busto Arsizio a Rescaldina 11 km, da Rescaldina a Saronno 12 km). La mappa del percorso che sarà camminato è visualizzabile qui.

Il programma della camminata giacobea di Domenica 30 Maggio

8:15 Ritrovo al Santuario di Santa Maria in Piazza a Busto Arsizio, in via Sant’Antonio. Timbro della credenziale.
8:30 Partenza in direzione di Olgiate Olona e Rescaldina.
11:00 arrivo alla Stazione FNM di Rescaldina in via Bellini, con raduno di partenza per la seconda semitappa e formazione del gruppo finale di cammino, in direzione Gerenzano e Saronno.
11:15 Partenza per il Parco degli Aironi di Gerenzano, con arrivo alle 12:30 e pranzo al sacco.
13:30 Ripartenza per Gerenzano, con arrivo alle 14:30 arrivo alla splendida Chiesa di Santa Maria del Soccorso di Uboldo, con visita guidata. Ex monastero agostiniano, la chiesetta del complesso monastico è dedicata alla Madonna del Soccorso e tale nome riporta ai monaci agostiniani: il culto della Madonna del Soccorso infatti fu istituito a Palermo nel 1306. Secondo la tradizione, il monaco, affetto da male incurabile e ormai in fin di vita, sarebbe stato guarito dalla Madonna, che in cambio gli avrebbe chiesto di diffondere la notizia del miracolo e di farla invocare col nome di Madre del Soccorso. Da quel momento gli Agostiniani diffusero il culto della Madonna del Soccorso in tutta Italia e in altri paesi europei.
15:00 Ripartenza per l’Oratorio di San Giacomo di Gerenzano, autentico gioiello storico-artistico del territorio, con arrivo alle 15:30 e timbro della credenziale, visita guidata e benedizione dei pellegrini. Clicca qui per un video informativo sull’Oratorio e relativo Fontanile.
16:00 Partenza per il Santuario di Saronno con arrivo alle ore 17:00. Timbro della credenziale e visita dello splendido edificio, che ospita i notissimi affreschi leonardeschi realizzati dall’allievo Bernardino Luini

Nota: Busto Arsizio e Rescaldina sono raggiungibili agevolmente tramite linee FFSS e FNM. Il rientro da Saronno a Rescaldina e Saronno è anch’esso disponibile tramite FNM, con orari dalla stazione saronnese alle 17:13, 17:59 e 18:13.

Per la partecipazione, dovrà essere consegnata un’autocertificazione liberatoria, da richiedere all’atto dell’iscrizione. Le richieste di iscrizione si accettano entro Giovedì 27 maggio inviandole alla mail info@camminodiagostino.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore