L’Atalanta pareggia a Sassuolo, via alla festa scudetto dell’Inter

Dopo 9 anni di dominio della Juventus, i nerazzurri tornano a vincere il tricolore

Inter campione d’Italia 2021.

Dopo 9 anni di dominio della Juventus, i nerazzurri tornano a vincere a 11 anni di distanza dall’ultimo tricolore.

L’Atalanta ha infatti pareggiato col Sassuolo dando all’Inter la matematica certezza della vittoria finale. Al Mapei Stadium è finita 1-1 grazie ad un gol di Robin Gosens e al pari al 51’ di Domenico Berardi su rigore, fischiato per un fallo su Traorè. L’Atalanta ha anche sbagliato un rigore con Luis Muriel.

Al fischio finale via alla festa scudetto dell’Inter che si aggiudica il 19° scudetto. Nonostante gli avvertimenti della società che aveva chiesto ai propri tifosi di celebrare la vittoria la prossima settimana in un contesto organizzato rispettosoe delle reogle e nonostante le ormai arcinote prescrizioni del Governo, in piazza del Duomo a Milano si sono radunati in migliaia per festeggiare, “dimenticandosi” il rispetto del distanziamento e le regole da seguire per evitare il diffondersi del contagio: pochissime le mascherine indossate, tanti gli abbracci, le urla e i cori ravvicinati. Difficile pensare che potesse essere evitato o potesse andare diversamente, ma vedere le immagini della piazza riempita come se nulla fosse successo in questo anno e mezzo di pandemia fa riflettere, come se il calcio e il mondo ad esso legato, ancora una volta, possa permettersi di considerarsi al di sopra di ogni tipo di norma e regola.

Anche a Varese (GUARDA IL VIDEO E LE FOTO) e negli altri centri della provincia si sono radunati alcuni tifosi tra cori e bandiere per festeggiare la vittoria del campionato, decisamente con meno assembramenti rispetto a Milano, anche se i momenti e i comportamenti critici non sono mancati nemmeno in piazza Monte Grappa.

LA WEBCAM IN PIAZZA DEL DUOMO

Webcam Duomo di Milano

IL POST SUL PROFILO UFFICIALE DELL’INTER

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore