Varese News

L’Europa che si unisce, raccontata da Antonio Padoa-Schioppa

Il giurista e storico è ospite del secondo incontro sul futuro dell’Europa promosso dal Movimento Federalista Europeo

Hommage aux Pères Foundateurs de l'Europe

Il Movimento Federalista Europeo incontra Antonio Padoa Schioppa, giurista e storico, nel secondo appuntamento del ciclo di incontri “Conferenza sul futuro dell’Europa”.

L’appuntamento è per mercoledì 19 maggio 2021, ovviamente online su Zoom, ed è organizzato da MFE di Gallarate e Gioventù Federalista di Lecco e di Sondrio.
L’incontro sarà introdotto da Antonio Longo, Antonio Padoa Schioppa dialogherà con Elia Rigolio di MFE Gallarate, è previsto un intervento Debora Striani di GFE Lecco.

“Il processo di unificazione europea – scrivono quelli dell’MFE – conferma che l’intuizione del Manifesto di Ventotene poggiava su fondamenta solide: l’unità europea è ormai considerata dai più il più grande progetto politico democratico del Novecento. Un progetto che va avanti da 70 anni, mutando le istituzioni sovrannazionali (pur nella loro “imperfezione”), come è nella natura di un processo storico che ha visto, nel tempo, la costruzione di un’economia integrata e di una moneta unica, l’affermazione di un Parlamento eletto e di un proprio governo politico, il primato del diritto europeo, garantito da una Corte sovrannazionale, a presidio dei valori fondativi dell’Unione”.

“Ciò che resta stabile di questo processo è la discontinuità con il passato, il superamento della sovranità assoluta, ora divenuta “relativa” per gli stati membri dell’UE: una sfida messa continuamente alla prova dalle crisi ricorrenti, europee e mondiali. Lungo questa via di un processo “istituente” (open federation) e non chiuso su se stesso (auto-istituzionalizzazione) è possibile allora pensare che questo percorso possa riguardare anche l’umanità, se vista come soggetto politico in formazione, verso una communitas universalis. Una nuova sfida per il federalismo”.

(foto: Alcide De Gasperi, Robert Schuman, Jean Monnet e Konrad Adenauer ritratti monumento Hommage aux Pères Foundateurs de l’Europe, a Scy-Chazelles)

L’appuntamento è mercoledì alle 21, a questo link.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore