Si stacca una cabina della funivia Stresa-Mottarone, tra le vittime due varesini

Nell'incidente hanno perso la vita tredici persone. La procura di Verbania ha disposto il sequestro dell'impianto

Sono tredici le vittime dell’incidente avvenuto questa mattina (domenica 23 maggio) sulla linea della funivia Stresa-Mottarone dove, intorno alle 12 e 30, si è staccata una cabina.

Tra loro ci sono anche due giovani di Varese. Tre le vittime anche un bambino, dei turisti tedeschi e inglesi.

All’interno erano presenti quindici turisti. Due bambini, di nove e cinque anni, sono stati portati in codice rosso con l’elisoccorso all’Ospedale di Torino e sono in gravi condizioni.

L’incidente è stato provocato dal distacco di una fune dell’impianto, quasi in vetta (a 100 metri prima dell’ultimo pilone), in uno dei punti più alti, dove la funivia corre più staccata da terra. Saranno poi le indagini a stabilire la causa esatta dell’incidente ed eventualmente ad accertare le relative responsabilità.

La cabina è crollata in un tratto boscoso e impervio, dove le operazioni di soccorso non sono facili. Dopo l’impatto a terra è rotolata fermandosi a ridosso di un albero.

Generica 2020

Sul posto stanno lavorando i vigili del fuoco del comando provinciale di Verbania, quelli del distaccamento di Gravellona Toce e di Stresa, in azione anche un elicottero dei vigili del fuoco e due del 118.

Tutte chiuse le strade che portano in vetta per permettere ai soccorsi di intervenire più celermente.

La funivia del Mottarone è stata aperta questo fine settimana dopo il periodo di chiusura dovuta alle restrizioni Covid. L’impianto collega il Piazzale Lido di Stresa alla vetta della montagna che divide il Lago Maggiore da quello di Orta. Un tratto panoramico della durata di 20 minuti diviso in due tronconi. Partendo dal lago Maggiore arriva a quota 1.491 metri.

Chiusa nel 2014 per garantirne una revisione generale, il 13 agosto 2016 è stata inaugurata la riapertura della funivia. Entrò in servizio il 1 agosto 1970. La procura di Verbania ha disposto il sequestro dell’impianto di risalita.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore