Via le caldaie inquinanti, quasi un milione per Magnago e Cardano al Campo

I due Comuni nella zona di Malpensa ottengono quasi un terzo delle risorse dalla Regione

caldaia scaldabagno fiamma

Buone notizie per Magnago e Cardano al Campo: i due Comuni nella zona di Malpensa sono infatti beneficiari di nuovi fondi regionali per la sostituzione di caldaie inquinanti in edifici pubblici con altri impianti a bassissime emissioni.

La giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, ha approvato una misura da 3 milioni, 300.000 euro sul bilancio 2021 e 2.700.000 euro nel 2022, per la sostituzione di caldaie inquinanti in edifici pubblici con altri impianti a bassissime emissioni.

Nello specifico Cardano al Campo (provincia di Varese) riceverà 440.124 euro, mentre 494.449 euro andranno al Comune di Magnago (Città Metropolitana Milano).
Nell’ambito di questo “slot” di fondi, lo stanziamento più corposo è quello da 1.145.427 euro al Comune di Pioltello (Città Metropolitana Milano), mentre l’ente Provincia di Pavia riceverà 920.000 euro.

«Sta dando i primi risultati – dice Raffaele Cattaneo – l’accordo che Regione Lombardia ha voluto con Fondazione Cariplo. A conferma della volontà di coinvolgere nelle proprie azioni soggetti coi quali è possibile sviluppare iniziative a favore della sostenibilità ambientale».

Il provvedimento, infatti, dà attuazione all’accordo quadro in campo ambientale stipulato con Fondazione Cariplo, nella parte in cui prevede la collaborazione sul progetto ‘Territori virtuosi‘, promosso dalla Fondazione. Fondazione Cariplo ha selezionato alcuni raggruppamenti di Comuni, che hanno espresso la volontà di efficientare gli edifici di loro proprietà. In particolare, il supporto della Fondazione consiste nell’assistenza tecnica in tutte le fasi di svolgimento della gara, che è impostata come partnership pubblico-privato.

«Con questa misura – spiega l’assessore ai Piccoli Comuni Massimo Sertori – prosegue l’esperienza apripista e di successo intrapresa con la Città Metrapolitana di Milano, per la riqualificazione energetica del patrimonio scolastico, sempre nell’ambito del progetto ‘Territori virtuosi’ di Fondazione Cariplo. Complessivamente  in questa serie di interventi Regione ha messo in campo 14,4 milioni per un’iniziativa dal valore complessivo di oltre 50 milioni di euro, e che coinvolge 139 edifici».

«Gli obiettivi da parte di Regione Lombardia – ricorda l’assessore Cattaneo – sono quelli di proseguire nello sviluppo integrato di azioni per la qualità dell’aria. Ma anche di offrire un valido contributo a centrare i punti salienti individuati nel Piano clima-energia. Oltre a mitigare le emissioni di gas climalteranti e a favorire l’adattamento ai cambiamenti climatici».

«Per fare questo – conferma l’assessore all’Ambiente e Clima di Regione Lombardia – è fondamentale stringere alleanza strategiche con tutti i soggetti pubblici e privati che si prefiggono, come noi, di favorire la transizione verso un ambiente più pulito e adeguato alla vita dei cittadini, come è contenuto anche nel Piano nazionale di ripresa e resilienza».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore