Zoom con l’archeologo per le 5^ della primaria Galvaligi: il premio di Varese4U Archeo

La mascotte disegnata da Leonardo Marchionna ha fatto vincere agli studenti di 5A e 5B l'attività con l'archeologa che ha spiegato loro tutti i segreti del mestiere

Generica 2020

Una mattinata con l’archeologa: non poteva esserci un premio più azzeccato per il contest “Crea la mascotte di Varese4U Archeo” cui durante il primo lockdown hanno partecipato quasi 200 giovani studenti che frequentano gli ultimi tre anni delle elementari o le secondarie di primo grado.
La mascotte vincitrice del contest è stata quella disegnata da Leonardo Marchionna della classe 5B della primaria Galvaligi di Solbiate Arno. 

archeo

A beneficiare del premio tutta la classe 5B e anche i compagni della 5A che, assieme all’insegnante Grazia Aliberti, nella mattinata di oggi, lunedì 24 maggio, si sono collegati con Elena Castiglioni di Archeologistics (partner di Varese 4U) per uno “Zoom con l’archeologo”. Quali sono le tracce del passato e come riportarle in luce? Quanto tempo ci separa dai reperti riscoperti? Come si organizzano gli scavi, con quali strumenti? Come si raccolgono i reperti?
Tra stratigrafie, reperti e casi di studio reali (incluso quello della chiesa di San Giorgio a Sarigo di Castelveccana, con il suo misterioso cimitero) i ragazzi hanno seguito con attenzione le fasi del lavoro dell’archeologo.

Generica 2020

«A suscitare maggiore curiosità sono state le tecniche per stabilire la datazione dei singoli reperti», racconta l’insegnante – Qualcuno ha anche chiesto quali studi sono necessari per diventare archeologi, una professione molto affascinante che però, hanno ben capito, richiede grande impegno e molto studio”.

Per l’occasione ogni studente ha colorato una maschera con il volto della mascotte Archeo disegnata dal compagno Lorenzo Marchionna: «Ottenere questo riconoscimento è stato importante per i ragazzi e ancora di più lo è stato trovare il modo di fruire del premio, nonostante tutte le limitazioni dovute a questa pandemia», ha concluso Aliberti con riferimento all’impossibilità di svolgere gite.
Un grazie speciale, da parte dei ragazzi e degli insegnanti anche a Lucrezia Grillo, maestra che lo scorso anno ha sostenuto la partecipazione dei ragazzi al contest “Disegna la Mascotte di Varese 4U Archeo” e che quest’anno insegna in un’altra scuola.

di
Pubblicato il 24 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore