Castelseprio festeggia i dieci anni come sito Unesco

Un incontro dedicato al lascito longobardo per i dieci anni di Castelseprio come sito Unesco

La chiesa di santa Maria foris portas a Castelseprio

Sono passati dieci anni da quando, il 25 giugno 2011, il sito seriale “Longobardi in Italia: i luoghi del potere (568-774 d.C.)” è stato riconosciuto dall’Unesco come patrimonio dell’umanità:  nel decennale di questo riconoscimento della cultura longobarda si terrà a Castelseprio un convegno dal titolo “I Longobardi e la Lombardia”, giovedì 24 giugno, alle 20, nella palestra Don Luigi Cremona.

Castelseprio – con l’area del castrum romano, la Chiesa di Santa Maria foris portas e i suoi splendidi affreschi (in foto), insieme ai ruderi della Basilica di San Giovanni Evangelista – ha dato un contributo decisivo alla conquista del riconoscimento.

Nel decennale di questo riconoscimento della cultura longobarda si terrà a Castelseprio un convegno dal titolo “I Longobardi e la Lombardia”.

L’incontro è organizzato da Monica Baruzzo, ex sindaca di Castelseprio dal 2009 al 2019, che promosse la candidatura e riuscì a ottenere il riconoscimento Unesco. Al convegno vede parteciperanno l’assessore all’Autonomia e Cultura della Regione Lombardia, Stefano Bruno Galli, e di autorevoli docenti universitari, come il professor Baronio, la professoressa Giostra e il Soprintendente Masseroli.

L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza fino a esaurimento posti nel rispetto delle normative sanitarie e di sicurezza.

di
Pubblicato il 22 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore