Gattino bloccato su un tetto, lo salvano pompieri e Polizia locale di Castano Primo

Il micetto era bloccato "in quota" e sotto il sole cocente: salvato e restituito ai proprietari

gatto Castano Primo

«C’è un gatto che piange sul tetto del condominio». La chiamata è arrivata alla Polizia Locale di Castano Primo, attivata da una segnalazione che arrivava dal cuore del grosso paese in zona Malpensa.

Alle 13 il sole era cocente e il gattino era bloccato già da ore, a un altezza elevata e senza possibilità di scendere.

Gli agenti di polizia locale sono intervenuti e hanno appurato che il micetto non accennava a scendere: a questo punto sono intervenuti i Vigili del fuoco, che accedendo da un lucernario posto all’ultimo piano dell’immobile sono riusciti a recuperarlo. Con non poca difficoltà, dato che a quel punto – complice il trambusto – si era spaventato e nascosto nella gronda.

Al termine dell’intervento il gattino è stato riaffidato al suo legittimo proprietario che nel frattempo era stato individuato dagli agenti di Polizia locale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore