Varese News

Alla Mpg di Gallarate un minibond da 1,5 milioni per far crescere la plastica “green”

L'azienda si occupa soprattutto di packaging alimentare e sta investendo sempre più sui prodotti "bio based"

mpg spa

UniCredit ha sottoscritto un prestito obbligazionario (minibond) di 1,5 milioni di euro emesso da MPG Manifattura Plastica Gallarate, società specializzata nella produzione di imballaggi in plastica termoformata o iniettata per uso alimentare prevalentemente destinati al settore dei gelati e dei derivati del latte.

Il prestito obbligazionario, della durata di 6 anni, sottoscritto da UniCredit e garantito dal Fondo di garanzia per le PMI, gestito da Mediocredito Centrale, è di tipo full amortising e “ha lo scopo di supportare la crescita sostenibile dell’azienda che ha l’obiettivo di raggiungere una produzione “bio-based” al 100% nei prossimi anni”.

La Coppa del Nonno diventa “bio” con il packaging della MPG di Gallarate

«La sostenibilità sta diventando sempre più un fattore determinante nei percorsi di sviluppo delle imprese e il nostro Gruppo ne ha fatto un elemento chiave del proprio modello di business» ha commentato Marco Bortoletti, Regional Manager Lombardia di UniCredit. «Con questa operazione confermiamo il nostro impegno per il supporto ai piani di crescita delle aziende del territorio, anche con strumenti di finanza alternativa».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore