Varese News

Più Gallarate civica? Gnocchi: “Serati mente sapendo di mentire”

La lista Obiettivo Comune Gallarate interviene nel dibattito che ha animato gli scorsi giorni la politica gallaratese

Massimo Gnocchi Gallarate

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato della lista Obiettivo Comune Gallarate:

 

Abbiamo letto che Luca Ferrazzi e la sua candidata Sonia Serati a margine di una conferenza stampa hanno rilanciato – così si legge sui report giornalistici – l’auspicio che ci possa essere una convergenza di Obiettivo Comune Gallarate sulla stessa Serati.

La cosa è impossibile per ragioni molto semplici. La nostra tesi sulla forma del terzo polo da noi sempre definito civico, era ed è che a guidarlo fosse un civico puro senza tessera di partito e relativi condizionamenti o posizioni politiche nazionali.

Serati è iscritta a Più Europa e questo, come alcuni suoi stessi sostenitori, per noi è evidenza che quando si definisce civica mente sapendo di mentire. Ma questa contraddizione la valuteranno gli elettori. Non solo la nostra lista non include nemmeno una sola persona con tessera e  soprattutto candida alla carica di primo cittadino Massimo Gnocchi, una figura di esperienza amministrativa da sempre volutamente lontana dalle logiche del potere gallaratese, requisiti, questi, che per Obiettivo Comune Gallarate sono imprescindibili per ambire alla gestione di Gallarate. Unitamente a questi aspetti politici, inoltre, il programma di Obiettivo Comune Gallarate è semplice e realizzabile, senza promesse generiche e parole o progetti utopistici.

Infine, una considerazione generale rivolta soprattutto a Luca Ferrazzi, che 5 anni fa sostenne Cassani convintamente. Da chi ha sbagliato una valutazione di capacità, come fece appunto Ferrazzi, apprezziamo oggi la riflessione pubblica di fallimento anche suo peraltro, ed anche per queste ragioni crediamo non possa dire lui ora a noi cosa e chi sia giusto sostenere perché semmai sarebbe giusto il contrario.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore