Varese News

È morta la donna di Cadrezzate caduta nel fiume Toce

Era scivolata su una roccia alle "Marmitte dei Giganti" a Premia nel Verbano Cusio Ossola. È deceduta nella notte a causa delle gravissime lesioni alla testa

soccorso alpino torrente

È morta nella notte all’ospedale Molinette di Torino la donna di Cadrezzate precipitata nel fiume Toce  in località Maiesso nel comune di Premia nel Verbano Cusio Ossola. La donna che era in gita alle “Marmitte dei giganti” – le pozze che si formano a causa dell’erosione dell’acqua sulle rocce  del fiume- è scivolata ed ha battuto violentemente la testa per essere poi trascinata a valle dalle acque impetuose del fiume per un centinaio di metri. La donna riportata a riva da alcuni turisti presenti è stata rianimata a lungo dai soccorritori del soccorso alpino di Baceno, ma le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Dopo essere stata intubata è stata trasportata all‘ospedale di Torino con un trauma cranico. La donna, che aveva 41 anni, è deceduta nella notte.

Seguono aggiornamenti

Donna di Cadrezzate cade nel Toce: è gravissima

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore