Varese News

Ratti in centro a Busto Arsizio, il Comune passa al contrattacco col Bromadiolone

Dopo le tante segnalazioni della presenza degli sgraditi roditori nel salotto buono della città, l'amministrazione ha avviato una campagna di derattizzazione.

L'Arnetta tra topi e vegetazione (inserita in galleria)

Da tempo si ripetono con una certa costanza gli allarmi per la presenza di ratti nel centro cittadino di Busto Arsizio e nelle zone limitrofe. Qualcuno se li è trovati in casa anche ai piani alti dei palazzi della borghesia cittadina.

L’amministrazione ha deciso di attivarsi e informa la cittadinanza che è in corso il trattamento di derattizzazione delle fognature del centro e delle aree limitrofe (tombini-caditoie-bocche di lupo) a cura di Bioteam Sanificazioni Ambientali.

Il principio attivo utilizzato è a base di bromadiolone 0,005 g. e, in caso di avvelenamenti, è possibile contattare il centro telefonico di emergenza Antiveleni dell’ospedale di Niguarda Cà Granda, Milano (+39 02-66101029). Le schede tecniche e di sicurezza sono presenti in Comune presso l’Ufficio Ecologia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore