Tokyo 2020, la Serbia batte due volte l’Italia. Fuori l’ItalVolley di Bosetti e il Settebello

Mattinata amara per gli sport di squadra: le ragazze della pallavolo perdono 3-0, la pallanuoto cade 

caterina bosetti pallavolo tokyo 2020 italia

Dopo l’eliminazione di martedì del basket e della pallavolo maschile, nella mattinata italiana di mercoledì 4 agosto arrivano altri due risultati negativi per l’Italia dagli sport di squadra. E in entrambi i casi è la Serbia a condannare le nostre nazionali.

Nella pallavolo femminile, Bosetti (6 punti, foto Federvolley.it) e compagne cadono sonoramente 3-0 (21-25, 14-25, 21-25) in una gara a senso unico. Grande protagonista la serba Boskovic, che ha bersagliato la difesa azzurra mettendo a segno la bellezza di 24 punti.

Serbia – Italia 3-0 (25-21; 25-14; 25-21)
Serbia: Busa 5, M. Popovic 6, Mirkovic n.e., Mihajlovic n.e., Ognjenovic 4, Bjelica n.e., Aleksic n.e., Rasic 10, S. Popovic, Boskovic 24, Milenkovic 6, Blagojevic n.e. All. Zoran Terzic.
Italia: Sorokaite, Malinov 1, De Gennaro, Folie 2, Orro 1, Bosetti 6, Chirichella 1, Danesi 6, Fahr 2, Pietrini 7, Sylla, Egonu 16. All. Davide Mazzanti.

Anche il Settebello, imbattuto fino a oggi, abbandona la rassegna a cinque cerchi perdendo 10-6 contro, appunto, la Serbia, che ha condotto la contesa sin dai primi minuti. All’Italia non è riuscita la rimonta, come accaduto nelle gare del girone di qualificazione, e saluta così il torneo ai quarti di finale e la possibilità di andare a medaglia.

di
Pubblicato il 04 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore