Varese News

Come rifare la carta d’identità, un vademecum sul sito del comune di Somma

Delle FAQ sul sito del comune di Somma Lombardo su come attivarsi per rinnovare la carta d'identità; il sindaco: "Invito i cittadini ad attivarsi in anticipo rispetto alla scadenza dei documenti"

carta identità elettronica

Quando si può chiedere il rilascio della carta d’identità elettronica? La Carta d’identità resta valida anche se è scaduta? Le risposte a queste e ad altre domande si trovano nella sezione Q&A sul sito del Comune di Somma Lombardo.

Infatti, a seguito di alcune lamentele sui social dei cittadini di Somma Lombardo, è stato deciso di pubblicare un vademecum in modo da chiarire alcune punti sull’annosa questione della carta d’identità elettronica, prima tra tutti la prenotazione da fare il prima possibile.

Non si tratta dell’unico caso in provincia dove viene lamentata la lentezza o la lunghezza dei tempi d’attesa: settimana scorsa a Gallarate, durante la coda allo sportello, ci sono state delle proteste; anche a Busto Arsizio alcuni che tentavano di prenotare l’appuntamento per il rinnovo, a inizio settembre, hanno lamentato i tempi di attesa di 3 mesi (la prima data disponibile risultava il 24 dicembre).

A 6 mesi dalla scadenza del certificato è possibile richiedere di rifarla, ma poiché gli appuntamenti spesso vengono dati a 2 o 3 mesi di distanza – come hanno lamentato molti sul gruppo Facebook cittadino – il consiglio è di portarsi avanti e richiedere l’appuntamento quanto prima.

«La prenotazione è importante perché consente di ottimizzare i tempi del servizio e di svolgerlo in piena sicurezza nel rispetto della normativa Covid. Invito i cittadini ad attivarsi in anticipo rispetto alla scadenza dei documenti. In caso di particolari urgenze, come indicato sul sito comunale, è possibile ricevere appuntamenti ad hoc in tempi celeri. Ringrazio il personale dei demografici, che al pari dei colleghi degli altri settori, garantisce il massimo impegno possibile vista la particolare situazione in cui è chiamato ad operare», ha commentato il sindaco, Stefano Bellaria.

di nicole.erbetti@gmail.com
Pubblicato il 14 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore