Varese News

L’anteprima nazionale di “Un figlio” inaugura il cineforum delle Arti di Gallarate

Il film di Mehdi Barsaoui, con Sami Bouajila e Najla ben Abdallahè, è una anteprima nazionale: ha ottenuto il premio come Migliore Attore al Festival di Venezia

Cinema

Giovedì 23 settembre alle ore 21, al Cinema delle Arti di Gallarate inizia il Cineforum con un ciclo di cinque film che verranno introdotti e commentati dal giornalista e critico cinematografico Gabriele Lingiardi.

Il film di apertura Un Figlio di Mehdi Barsaoui, con Sami Bouajila e Najla ben Abdallahè in Anteprima Nazionale. Presentato nella sezione Orizzonti della Mostra del cinema di Venezia, ha ottenuto il premio come Migliore Attore a Sami Bouajila. Inoltre ha vinto ai César 2021 e ai Lumiere Awards 2021. Nelle sale uscirà il 21 ottobre mentre alle Arti lo si potrà vedere giovedì.

Il film è distribuito dagli SdC Days 2021, le giornate delle Sale delle Comunità e rappresenta un segnale importante alle porte della ripartenza che riporta al centro la sala come luogo di incontro.

Il film è ambientato in Tunisia, estate 2011. La vacanza nel sud del paese volge in tragedia per Fares, Meriem e per il loro figlio di dieci anni, Aziz, che viene colpito per errore durante un agguato. Il bambino ha bisogno di un trapianto e ciò porterà alla luce un segreto tenuto a lungo nascosto. Aziz e la relazione tra Fares e Meriemm riusciranno a sopravvivere?

L’opera prima di Mahdi M. Barsaoui, mostra le contraddizioni della Tunisia moderna, mossa da patriarcato e burocrazia. Ne emerge un racconto universale dove la coppia prima e la famiglia poi sono al centro delle illogicità di un sistema che mette la morale religiosa prima delle necessità umane.

Il cineforum è aperto a tutti e per chi volesse sono in vendita alla cassa le tessere al costo di € 25.00 mentre il biglietto normale è di € 7.00.

Le Arti di Gallarate ripartono alla grande, con cineforum e film-evento del martedì

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore