Varese News

Lavorare in comune: un tavolo tematico di Officina di cura urbana

"Il lavoro in Comune. Esperienze e proposte per difendere i diritti dei lavoratorƏ in ambito municipale":l'evento on line della civica Officina di cura urbana focalizzato sulla tutela del lavoro in Comune

comune gallarate palazzo borghi municipio

Cosa può fare l’ente locale per  migliorare la condizione lavorativa di chi vive in città? Quali iniziative può mettere in campo a tale scopo?

Queste e altre riflessioni al tavolo tematico “Il lavoro in Comune. Esperienze e proposte per difendere i diritti dei lavoratorƏ in ambito municipale” proposto dalla lista civica Officina di cura urbana, che a Gallarate sostiene Margherita Silvestrini sindaca: l’appuntamento è per martedì 7 settembre, alle ore 18.30, in diretta sulla pagina Facebook della lista.

L’intervento, coordinato dal capolista Luigi ambrosi, vedrà la partecipazione di Mirko Altimare (docente universitario di Diritto del lavoro), Cristina Tajani (assessora al Lavoro del comuna di Milano), Stefano Filetti (segretario della Cgil di Varese) e, infine, l’aspirante sindaca.

«Lavoratori comunali, delle partecipate, in appalto, esternalizzati; servizi pubblici e sociali; promozione di nuove imprese; contrasto del lavoro nero e precario: sono questi alcuni degli aspetti che tratteremo  con amministratori, giuristi e sindacalisti. Ovviamente, guardando agli  effetti sul nostro territorio dello scenario nazionale, particolarmente gravoso a causa della pandemia e dello sblocco dei licenziamenti». Altimare fornirà il quadro giuridico in cui collocare l’esperienza amministrativa decennale di Cristina Tajani, assessora al Lavoro in una metropoli come  Milano e quella sindacale della segretaria della Cgil di Varese, Stefania Filetti.

Tutti i nomi, le liste, gli appuntamenti e le news delle elezioni 2021 a Gallarate

di
Pubblicato il 06 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore