Varese News

Via ai lavori della rotonda sperimentale di piazza San Michele a Busto Arsizio

Inizialmente verrà realizzata una rotonda sperimentale e spenti gli impianti semaforici per testarne l'efficacia sul traffico

piazza san michele Busto Arsizio

Agesp comunica che sono iniziati i lavori di realizzazione della rotatoria sperimentale di piazza San Michele/Manzoni, che andrà a sostituire l’attuale impianto semaforico. Precisa Alessandro Della Marra, Amministratore Unico di Agesp Attività Strumentali S.r.l.: «Ci rendiamo conto che sono appena iniziate le scuole e che il momento è, quindi, delicato: per questo abbiamo predisposto un intervento articolato in diverse fasi che creino il minor disturbo possibile al traffico evitando disagi e non ostacolando il normale flusso veicolare giornaliero».

I lavori, che verranno messi in opera con il contributo fornito da AGESP Energia S.r.l. nell’ambito degli interventi di posa della rete del Teleriscaldamento nella zona della Chiesa di San Michele, consistono nella lieve modifica di parte dell’attuale pavimentazione di Piazza San Michele, nel posizionamento di manufatti per delimitare la rotatoria e le corsie di innesto alla stessa e nella realizzazione della segnaletica verticale e orizzontale connessa alla nuova viabilità. Verrà contestualmente disabilitata la funzionalità dell’impianto semaforico.

Per limitare il più possibile i disagi viabilistici, le lavorazioni su sede stradale verranno eseguite in orario notturno, si informa che la durata dei lavori è prevista essere di circa quindici giorni.

La rotatoria in questione verrà mantenuta attiva per un periodo sperimentale adeguato a poter stabilire se l’intervento è in grado di apportare un effettivo miglioramento alla viabilità, per poi, come si auspica, poter procedere con la realizzazione di un impianto definitivo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore