Varese News

Astuti: “Subito un tavolo di confronto sull’ospedale unico Gallarate-Busto”

Riemerge la distanza tra le amministrazioni di Gallarate e di Busto. Il consigliere regionale Pd: "Cassani se ne rende conto ora ma si è perso cinque anni, intanto i servizi diminuiscono"

gallarate generico

«Quello che serve ora è un tavolo di confronto che coinvolga tutte le forze politiche e tutti i livelli istituzionali». Il consigliere regionale e capodelegazione del Pd in Commissione sanità, Samuele Astuti, interviene così sull’ospedale unico, a seguito del polemico appello alla Regione lanciato dal sindaco di Gallarate Andrea Cassani («Aspettiamo noi una proposta da Regione») e del battibecco con il sindaco di Busto Arsizio, Emanuele Antonelli («Sul nuovo ospedale non c’è più tempo da perdere»).

Tra Gallarate e Busto sembra riproporsi quel dualismo che era emerso anche un po’ rumorosamente all’inizio dell’estate e che poi era rimasto silente durante la campagna elettorale: da un lato l’amministrazione di Gallarate che chiede prima rassicurazioni (senza essere pregiudiziale), dall’altra quella di Busto che spinge e accelera.

«Il primo cittadino di Gallarate – afferma Astuti – gioca d’astuzia. Ha compreso che la Regione non è assolutamente in grado di gestire un progetto complesso come quello dell’ospedale unico e prova a smarcarsi. Per troppo tempo ha assecondato ritardi e inefficienze della Regione. Il ravvedimento è tardivo».

Cassani nella prima seduta di consiglio comunale ha criticato la Regione anche per la scelta dei funzionari che seguono il progetto. Stupore tardivo anche qui, secondo Astuti: «Che alcuni dei funzionari coinvolti nel progetto fossero inadeguati lo diciamo da anni, così come da anni denunciamo errori, ritardi e omissioni di palazzo Lombardia».

«Non c’è più tempo da perdere» conclude Astuti. «Sono stati già buttati via cinque anni e ogni settimana l’ospedale di Gallarate perde personale e capacità attrattiva. Se continuerà così nell’attesa del nuovo ospedale ci troveremo senza un servizio sanitario adeguato nel sud della provincia di Varese. Per questo chiedo sia convocato al più presto un tavolo di confronto con tutte le forze politiche e i livelli istituzionali. E’ necessario prendere una decisione definitiva e accompagnata da un solido piano operativo».

Gli anestesisti di Gallarate spostati a Busto. “Ospedale sempre più penalizzato”

 

Tra l’altro a Gallarate il tema ospedale – al di là dell’intervento del sindaco – è divenuto subito oggetto di dibattito nel primo consiglio comunale, mentre a Busto Arsizio si dovrà attendere ancora fino al 9 novembre per la prima seduta di consiglio.

L’ospedale unico torna in consiglio comunale, Cassani: “Nessun timore di Regione Lombardia”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore