Varese News

Rapina e fuga sui binari, 18enne arrestato dai carabinieri di Busto Arsizio

Il giovane aveva sottratto lo smartphone ad un passeggero in attesa del treno alla stazione Fnm e poi lo aveva colpito con una testata. Inutile (e pericolosa) la fuga lungo i binari

trenord

Prima ha chiesto ad un ragazzo in attesa del treno di prestargli il telefono per fare una telefonata ma, senza neanche attendere la risposta, glielo ha strappato dalle mani e poi lo ha colpito con una testata sul volto.

La vittima della rapina, però, non si è persa d’animo e lo ha inseguito sui binari mentre qualcuno che ha visto la scena ha chiamato i carabinieri,  intervenuti in pochi istanti con gli uomini del Nucleo operativo radiomobile di Busto che hanno arrestato il rapinatore.

La vicenda si è svolta sabato 9 ottobre alla stazione Nord di Busto Arsizio e l’arrestato è un giovane del Burkina Faso di 18 anni, regolare sul territorio e senza precedenti (anche se avrebbe dichiarato vari alias). Questa mattina, dopo due notti passate in camera di sicurezza, è stato processato con rito direttissimo e il giudice, che ha convalidato l’arresto, ha deciso la misura dell’obbligo di firma.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore