Due atleti della Pro Patria Scherma in pedana al primo trofeo internazionale di scherma non vedenti

Alessandro Buratti e Laura Tosetto parteciperanno, domenica 21 novembre, alla prima gara internazionale del genere in Italia, particolarmente importante ai fini del riconoscimento ufficiale olimpico della specialità

serata pro patria ginnastica scherma teatro sociale pasqua dell'atleta 2011 assb busto arsizio

Due atleti della Pro Patria Scherma, Alessandro Buratti e Laura Tosetto, parteciperanno domenica 21 novembre al 1° Trofeo Internazionale Scherma Non Vedenti “Città di Milano”, organizzato dall’Accademia Scherma Milano: lo segnala l’assessore allo sport Maurizio Artusa.

Si tratta della prima gara internazionale del genere in Italia, particolarmente importante ai fini del riconoscimento ufficiale olimpico della specialità, insieme alla altre discipline paralimpiche. Tra gli atleti in gara anche una dipendente del Comune di Busto, Ilaria Vermi, che si allena all’Accademia Scherma Milano.

L’evento è realizzato grazie al contributo del progetto “Erasmus+ Sport” dell’Unione Europea e rappresenta la terza e ultima tappa di un circuito europeo che ha visto gareggiare le rappresentative di Italia, Francia, Spagna, Svezia, Belgio e Canada, in Francia nel febbraio 2020 e in Spagna nell’ottobre 2021.

L’evento di Milano si realizza anche grazie al patrocinio istituzionale della Regione Lombardia, così come delle più importanti istituzioni sportive nazionali: Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Comitato Italiano Paralimpico, Federazione Italiana Sport Paralimpici
per Ipovedenti e Ciechi e Federazione Italiana Scherma.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore