Il sindaco di Ferno Gesualdi: “Sono completamente estraneo ai fatti e ho massima fiducia nella Magistratura”

Filippo Gesualdi respinge ogni addebito riguardo al presunto scambio elettorale politico-mafioso su cui ha indagato la Direzione Distrettuale Antimafia di Milano

141tour ferno

«Mi dichiaro completamente estraneo ai fatti che mi vengono contestati». In serata il sindaco di Ferno Filippo Gesualdi con una breve nota per la stampa  respinge ogni addebito riguardo alle accuse che gli vengono rivolte dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Milano che proprio oggi ha depositato la chiusura delle indagini a suo carico.

Il sindaco, indagato per presunto scambio elettorale politico-mafioso, esprime massima fiducia nel lavoro della Magistratura: «Nel corso del mio mandato da sindaco ho sempre e solo avuto a cuore gli interessi dei cittadini di Ferno e non ho favorito nessuno – scrive Gasualdi – Tantomeno ho fatto promesse a soggetti malavitosi. Ciò premesso, affronterò le accuse che mi vengono rivolte con serenità e mi difenderò in qualunque sede, nella certezza di riuscire a chiarire ogni aspetto di questa vicenda. Ho massima fiducia nella Magistratura che sono sicuro saprà accertare la mia totale estraneità e l’inconsistenza di questa assurda vicenda».

Il sindaco di Ferno indagato per voto di scambio politico-mafioso

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore